#IlMioPostoèqui di Cristiano Bortone e Daniela Porto – la recensione di Vittorio De Agrò

#IlMioPostoèqui è tratto dall’omonimo romanzo di Daniela Porto, con: Ludovica Martino e Marco Leonardi Sinossi: Il mio posto è qui, film diretto da Cristiano Bortone e Daniela Porto, è ambientato all'indomani del Secondo conflitto mondiale in un paesino in Calabria. Racconta l'amicizia nata tra Marta e Lorenzo (Ludovica Martino e Marco Leonardi): lei è una ragazza madre, che è stata promessa in moglie a un uomo di cui non è innamorata; lui, invece, è un uomo gay, noto per "organizzare i matrimoni" degli altri. Il loro incontro porterà alla nascita di un

#IMisteriDelBarEtoile di Dominique Abel e Fiona Gordon – La recensione

#IMisteriDelBarEtoile è un noir, una ballata sulla memoria e sulla pacificazione con il proprio passato, senza mai prendersi sul serio fino in fondo Film d’apertura al Festival di #Locarno, e presentato dagli autori, recentemente al Cinema Nuovo Sacher ai #RendezVous, il Festival del cinema francese. Sinossi: #IMisteriDelBarEtoile si svolge a Bruxelles. Il Bar Etoile, un piccolo locale che si trova nel centro storico della città, è gestito da Boris (Dominique Abel) e dalla moglie Kayoko (Kaori Ito). Boris è un ex attivista politico latitante che nel 1986 fu coinvolto in un’aggressione durante un

#LaSecondaVita di Vito Palmieri – La recensione di Vittorio De Agrò (RS)

Marianna Fontana , una delle Gemelle scoperte da Edoardo De Angelis, si cimenta in una intensa interpretazione senza la sorella Angela #LaSecondaVita è un film del 2024 diretto da Vito Palmieri, sceneggiatura di Vito Palmieri e Michele Santeramo, Interpreti e Personaggi Marianna Fontana: Anna Giovanni Anzaldo: Antonio Lorenzo Gioielli: Marco Direttore della Biblioteca Nicola Rignanese: Padre di Antonio. Sinossi: La Seconda Vita, film diretto da Vito Palmieri, racconta la storia di Anna (Marianna Fontana), una giovane donna che nasconde un passato terribile. Quando si trasferisce in un piccolo paesino di provincia, Anna riscopre nella piccola comunità locale una

#UnMondoaParte di Riccardo Milani – la recensione di Vittorio De Agrò (RS)

#UnMondoaParte è un film del 2024 diretto da Riccardo Milani, sceneggiatura di Riccardo Milani e Michele Astori, con: Antonio Albanese e Virginia Raffaele Sinossi: #UnMondoaParte racconta la storia di Michele Cortese (Antonio Albanese), un maestro delle elementari, che sembra sta per affacciarsi a una nuova vita. Dopo aver insegnato per quarant'anni nella giungla delle scuole romane, l'uomo riesce a farsi assegnare all'Istituto Cesidio Gentile detto Jurico, ovvero una scuola, sita nel Parco Nazionale d’Abruzzo, con un'unica pluriclasse di bambini che vanno dai 7 ai 10 anni. Aiutato dalla vice-preside Agnese (Virginia Raffaele)

#UnAltroFerragosto di #PaoloVirzi

Visione amara, disillusa, con rari davvero momenti convincenti che strappano comunque una risata malinconica su un Paese bloccato, smemorato e privo di alcuna lungimiranza, prigioniero dei propri difetti. Forza Narrativa ancorata all'Oggi ripegato sull'Ieri! #UnAltroFerragosto è un film del 2024 diretto da #PaoloVirzi, sceneggiatura di #PaoloVirzi, #FrancescoBruni, #CarloVirzi Con: Sabrina Ferilli, Laura Morante, Silvio Orlando, Christian De Sica, Vinicio Marchioni, Rocco Papaleo, Liliana Fiorelli, Lorenzo Balducci, Andrea Carpenzano, Gigio Alberti, Silvio Vannucci, Paola Tiziana Cruciani, Anna Ferraioli Ravel Sinossi: Sono passati quasi trent'anni da quando Sandro Molino e la sua famiglia sono approdati a Ventotene

#MargheritaDelleStelle di #GiulioBase su #RAIUNO

#MargheritaDelleStelle è un film tv diretto da Giulio Base,con CRISTIANA CAPOTONDI nel ruolo di MARGHERITA HACK,  LIBERAMENTE ISPIRATO A NOVE VITE COME I GATTI (M. HACK; F. TADDIA) edito da Rizzoli  “…Vi chiederete come abbia fatto una ragazza nata nel 1922 e cresciuta sotto il regime fascista a diventare una scienziata? Io non conosco le risposte, ma posso raccontarvi la mia storia...” Inizia cosi #MargheritaDelleStelle, il biopic Rai dedicato all’astrofica Margherita Hack scomparsa a Trieste il 29 giugno del 2013. È un inizio drammaturgico   interessante, garbato, stuzzicante, nonostante   l’utilizzo della voce fuori campo della

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #22 (DAY 8)

Da Marlene Dietrich Platz Luigi Noera (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Il Tema della Jiad nella tragedia del film tunisino #WhoDoIBelongTo presentato in #Competition Sinossi: Aïcha vive in una fattoria nel nord della Tunisia. I suoi figli maggiori Mehdi e Amine sono andati in guerra. Quando Mehdi torna a casa con una misteriosa moglie incinta, emerge un'oscurità che minaccia di inghiottire l'intero villaggio. Mé el Aïn (#WhoDoIBelongTo) di Meryam Joobeur |

#BERLINALE 74ma Ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #21 (DAY 8)

Lo sguardo critico di Vittorio De Agrò dallo Zoo Palast (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio D’Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Edgar Reitz e l’amore per il Cinema #Filmstunde23 è un documentario diretto da Edgar Reitz, Jörg Adolph presentato nella sezione #BerlinaleSpecial Sinossi: Nel 1968 un'aula di un liceo femminile di Monaco viene trasformata in uno studio cinematografico sotto la direzione del giovane Edgar Reitz. Inizia la lezione di cinema: il primo tentativo documentato nella storia del cinema

#LeSeduzioni di Vito Zagarrio

“Il problema dell’amore è sempre quello. Nessuno ha mai capito quale sia davvero il lieto fine, ma tutti fanno finta di saperlo benissimo. Almeno fino alla prossima volta che si innamoreranno.” In #LeSeduzioni Stefano, direttore editoriale presso una casa editrice di successo, è un uomo di mezza età annoiato e dall’ironia graffiante. Un matrimonio alle spalle, un’amante molto più giovane dai modi piuttosto immaturi, freddamente e cinicamente disinteressato da ciò che riguarda l’amore. Ogni cosa per lui non è che un diversivo per affrontare la noia esistenziale. Un giorno però si sveglia, e

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #19 (DAY 7)

Lo sguardo critico di Maria Vittoria dallo Zoo Palast (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Il film Opera Prima di Lin è molto più della trama, dove il vero protagonista è l’intreccio dei vizi umani #Brief HistoryOfaFamily di Jianjie Lin è stato presentato a #Panorama Sinossi: Il destino di una famiglia benestante si intreccia misteriosamente con quello del nuovo enigmatico amico del figlio nella Cina post politica del figlio unico. Emozioni

Top