Film della Critica dal #SNCCI: EUROPA di Haider Rashid

EUROPA di Haider Rashid, presentato al 74mo Festival de Cannes nella sezione collaterale Quinzaine des Réalisateurs e distribuito da I Wonder Pictures Distribuzione (uscita nelle sale 2 settembre), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Aderendo totalmente alla drammatica esperienza di un giovane immigrato iracheno, in fuga lungo la "via balcanica", il film si propone come esperienza immersiva nello smarrimento, nella paura e nella violenza che segnano la vita di chi cerca rifugio in Europa. Adottando una prospettiva che tiene in

Film della Critica dal #SNCCI: IL GIOCO DEL DESTINO E DELLA FANTASIA” di Hamaguchi Ryūsuke

IL GIOCO DEL DESTINO E DELLA FANTASIA” di Hamaguchi Ryūsuke distribuito da Tucker Film, presentato alla 71ma Berlinale e distribuito dalla Movies Inspired (uscita nelle sale 26 agosto), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Abbandonando temporaneamente la rilettura della Storia del suo Paese Tre racconti per tre indagini poetiche sul senso beffardo del destino e delle relazioni umane. Universale ma agganciato alle insicurezze della contemporaneità, il film di Hamaguchi conferma il talento di un narratore innamorato dei suoi personaggi -

#MAGNAGRAECIAFF 18^ Ed. – I PREMI: La Giurie e il Pubblico si dividono

(Le foto sono pubblicate per gentile concessione del MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL) Si E’ terminata con la premiazione la 18esima edizione del Magna Graecia Film Festival ideato e diretto da Gianvito Casadonte. Nove giorni di proiezioni e incontri che hanno abbracciato tutta la città, dal mare fino al centro storico del Capoluogo calabrese. Anteprime nazionali e internazionali, masterclass d’eccezione – da Paul Haggis a Gioacchino Criaco, da John Savage a Marco Risi, Peter Greenaway e Saskia Boddeke performance musicali e tantissimi ospiti hanno animato questa edizione, che ha visto ieri sera le premiazioni finali dei tre concorsi. Tutti i premi

SPECIALE 67ma #TAORMINAFILMFEST #1 (DAY -3) 27 giugno – 3 luglio 2021

(da Taormina Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del TAORMINA FILM FEST) Tutte le anticipazioni di una edizione di ripartenza con una direzione artistica rinnovata Dopo il forfait dell’anno scorso con una edizione forzatamente online iniziamo dalla novità di quest’anno (secondo di un triennio a guida VideoBank) della nuova direzione artistica formata da un terzetto d’eccezione costituita da Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia che non hanno bisogno di presentazione nel panorama dei critici cinematografici italiani. Il manifesto ufficiale della 67ma edizione del Taormina Film Fest: Deborah

SPECIALE 71ma #BERLINALE – sessione estiva giugno 2021 # 3 (DAY 12): I PREMI

Il pubblico Berlinese conferma in parte il verdetto delle Giurie di marzo. (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Si chiude questa edizione ibrida della Berlinale 2021 con i premi assegnati dal pubblico berlinese. In particolare il Premio del Pubblico della Berlinale Competition 2021 va a: Herr Bachmann und seine Klasse (Signor Bachmann e la sua classe) (Germania) di Maria Speth. Il film aveva ricevuto a marzo l’Orso d’Argento – Premio della Giuria (RECENSIONE) In una città tedesca con una storia

LE NOVITÀ #PESAROFF57: Direzioni diverse

Così ha chiosato il Direttore Artistico Pedro Armocida: “Direzioni diverse. Sono quelle che prendiamo ogni anno. Ma, quando guardiamo indietro, vediamo solo il “nuovo cinema”. Evidentemente la strada che percorriamo ci porta sempre lì. E in fondo, anche in tempi tortuosi ci appare sempre più lineare. Sarà la brezza gentile che ci accompagna, ma lo sguardo si rilassa e, a volte, chiudiamo gli occhi, anche se non si deve. E il cinema immaginato prende forma. Provate a farlo, in questo momento. Funziona. Il cinema mette in moto i ricordi. Lo

#FdP61 Popoli Reloaded dal 15 al 18 giugno al cinema La Compagnia di Firenze

“Popoli Reloaded”, tornano in sala i documentari dell’archivio del Festival dei Popoli Il regista rumeno Radu Jude, vincitore quest’anno dell’Orso d’Oro al Festival di Berlino, è il protagonista di Popoli Reloaded, l’iniziativa organizzatadal Festival dei Popoli, il festival internazionale del film documentario,per celebrare la riapertura delle saleevalorizzare lo storico archivio del festival, che si terrà dal 15 al 18 giugno al cinema La Compagnia di Firenze,con una selezione dei suoi film e una masterclass in presenza (evento organizzato in collaborazione con Accademia di Romania in Roma). Popoli Reloaded è organizzato nell’ambito del

#RENDEZVOUS XXIma edizione: IL CINEMA E’ DONNA

TUTTO SUL FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE 9-13 GIUGNO, torna a Roma al Cinema Nuovo Sacher, dal 9 al 13 giugno 2021, e con selezioni speciali alla Cineteca di Bologna e al Cinema Massimo di Torino. «È con grande piacere vedere le sale riaprire e salutare la nuova edizione del Festival Rendez-vous pronto ad accogliere un pubblico affezionato e fedele. I legami cinematografici tra Italia e Francia, sono sempre più forti e, in questo momento di rinascita, saranno da volano a nuovi progetti cinematografici tra i nostri Paesi», con queste parole l’Ambasciatore Christian Masset, saluta la XI edizione della manifestazione. «Dopo

#SICILIAQUEERFF 2021 / PALERMO, 3 – 6 GIUGNO 2021 Parte prima

L’undicesima edizione del Sicilia Queer resiste, rilancia e si realizza in presenza, mantenendo la continuità anche nel secondo anno pandemico, con l’ambizione di rappresentare un presidio culturale significativo nel panorama italiano. Nonostante il Coronavirus e tutte le incertezze di un anno difficilissimo, dopo lunghi mesi di chiusura delle sale cinematografiche e degli spazi culturali, il Sicilia Queer realizza dal 3 al 6 giugno una prima corposa parte di questa edizione che proseguirà dall’8 al 12 settembre con le sezioni competitive e la sua consueta programmazione. Il Festival si aprirà con la

32mo #TRIESTEFILMFESTIVAL parte seconda 4 -5 e 12 – 13 giugno

  Il 32mo Trieste Film Festival rilancia e continua in sala a giugno, al Teatro Miela. infatti accanto alla formula online imposta dall’emergenza sanitaria Covid-19 a inizio anno, ha scelto fin da principio di realizzare una parte del Festival alla programmazione in presenza e per due week-end portando ora in sala un omaggio a due grandi autori scomparsi di recente, al cinema balcanico nell’anniversario della disgregazione della federazione jugoslava, e il TSFF dei Piccoli, rassegna di cinema dedicata ai più giovani spettatori del Festival «Dopo il grande successo dell’edizione online del Trieste Film Festival

Top