SPECIALE 72ma #BERLINALE – 10/20 febbraio 2022 #10 (DAY 7): Somewhere over the Chemtrails di Adam Koloman Rybanský

Il ritratto ceco sulla paura dell’altro - Somewhere over the Chemtrails - la recensione di Marina (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Presentato in anteprima mondiale alla Berlinale 2020, all’interno della sezione Panorama, Somewhere over the Chemtrails è l’opera prima del giovane regista ceco Adam Koloman Rybanský. Standa è un uomo pacifico e di buon cuore che lavora come pompiere in un piccolo villaggio. Egli vive insieme a sua moglie e sta per diventare padre. La sua unica preoccupazione

SPECIALE 72ma #BERLINALE – 10/20 febbraio 2022 #9 (DAY 7): Concerned Citizen di Idan Haguel

Il film israeliano sull’accoglienza - Concerned Citizen – la recensione di Marina (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Presentato in anteprima mondiale alla Berlinale 2020, all’interno della sezione Panorama, Concerned Citizen è il secondo lungometraggio diretto dal regista israeliano Idan Haguel. Ben è un giovane architetto urbanistico che vive a Tel Aviv insieme al suo compagno Raz, con il quale vorrebbe avere un bambino tramite una madre surrogata. Dopo aver piantato un albero di fronte casa sua, l’uomo si

SPECIALE 72ma #BERLINALE – 10/20 febbraio 2022 #7 (DAY 6): The City and the City di C. Passalis e S.Tzoumerkas

Il film greco sulla shoah in Grecia - The City and the City – la recensione di Marina (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Presentato in anteprima alla Berlinale 2020, all’interno della sezione Encounters, The City and the City, diretto dai registi Christos Passalis e Syllas Tzoumerkas, racconta il massacro nei confronti della comunità ebraica di Salonicco, che ha avuto luogo dall’inverno del 1943. Non una, ma tante storie si intrecciano in una serie di livelli spazio-temporali. Alcune persone

SPECIALE 72ma #BERLINALE – 10/20 febbraio 2022 #5 (DAY 4): Brother in every Inch di Alexander Zolotukhin

Il film russo sulla fratellanza - Brother in every Inch – la recensione di Marina (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Presentato in anteprima mondiale alla Berlinale 2022, all’interno della sezione Encounters, Brother in every Inch è l’opera prima del giovane regista russo Alexander Zolotukhin. La storia qui messa in scena è quella di due fratelli gemelli, Mitya e Andrey (impersonati da Sergey e Nikolay Zhuravlev), che vengono addestrati per diventare piloti militari. Pur essendo identici nell’aspetto, i due

#BERLINALE – SPOTLIGHT ad Ottobre 2021 alla FESTA DI ROMA

In occasione della Festa di Roma ad ALICE NELLA CITTA un FOCUS con tre film dalla sezione GENERATION della Berlinale 2021. (Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Berlinale Spotlight: Generation a Roma Da molti anni la Berlinale è presente in tutto il mondo con programmi appositamente curati. Il Berlinale Spotlight estende il periodo del festival e rende così visibili le attività della Berlinale durante tutto l'anno. Con il titolo Berlinale Spotlight: Generation verrà presentato un programma composto da film dell'edizione Generation 14plus 2021 in collaborazione con Alice nella città, festival dedicato

Film della Critica dal #SNCCI: IL GIOCO DEL DESTINO E DELLA FANTASIA” di Hamaguchi Ryūsuke

IL GIOCO DEL DESTINO E DELLA FANTASIA” di Hamaguchi Ryūsuke distribuito da Tucker Film, presentato alla 71ma Berlinale e distribuito dalla Movies Inspired (uscita nelle sale 26 agosto), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Abbandonando temporaneamente la rilettura della Storia del suo Paese Tre racconti per tre indagini poetiche sul senso beffardo del destino e delle relazioni umane. Universale ma agganciato alle insicurezze della contemporaneità, il film di Hamaguchi conferma il talento di un narratore innamorato dei suoi personaggi -

SPECIALE 71ma #BERLINALE – sessione estiva giugno 2021 # 3 (DAY 12): I Premi del Pubblico

Il pubblico Berlinese conferma in parte il verdetto delle Giurie di marzo. (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Si chiude questa edizione ibrida della Berlinale 2021 con i premi assegnati dal pubblico berlinese. In particolare il Premio del Pubblico della Berlinale Competition 2021 va a: Herr Bachmann und seine Klasse (Signor Bachmann e la sua classe) (Germania) di Maria Speth. Il film aveva ricevuto a marzo l’Orso d’Argento – Premio della Giuria In una città tedesca con una storia complessa

SPECIALE 71ma #BERLINALE – sessione estiva giugno 2021 # 2 (DAYS 1/12): I Premi delle Giurie

I Premi delle Giurie Documentary Award e GWFF Best First Feature Award, GENERATION e PKD (Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Nell’ambito dello Speciale Summer si è tenuta anche la Cerimonia di premiazione il 13 giugno con i film vincitori del Berlinale Documentary Award e il GWFF Best First Feature Award all'Isola dei Musei, insieme ai vincitori del Concorso, dei Corti della Berlinale e di Encounters, già annunciati a marzo. Premio al miglior documentario della Berlinale La giuria, composta dalla regista, produttrice e sceneggiatrice argentina Albertina Carri, dalla produttrice siriana e

SPECIALE 71ma #BERLINALE – sessione estiva giugno 2021 # 1 (DAY-1): Programma speciale di FORUM online

(Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) A latere della kermesse estiva festivaliera della BERLINALE la sezione FORUM presenta un programma di integrazione contro il razzismo. In concomitanza con la sessione estiva della BERLINALE è previsto il Programma speciale della sezione FORUM: “Fiktionsbescheinigung. 16 prospettive cinematografiche sulla Germania” Le connessioni tra cultura in generale, cinema in particolare, società e razzismo sono attualmente oggetto di discussione controversa. Il Forum della Berlinale entra nel dibattito presentando il film e la serie di discussioni “Fiktionsbescheinigung. 16 Cinematic Perspectives on Germany” un esperimento di responsabilità

Film della Critica dal #SNCCI : BAD LUCK BANGING OR LOONY PORN di Radu Jude

BAD LUCK BANGING OR LOONY PORN di Radu Jude, presentato alla 71ma Berlinale, vincitore dell’Orso d’Oro e distribuito da Lucky Red Distribuzione (uscita nelle sale 29 aprile), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Per la leggerezza con cui Radu Jude squaderna il tempo presente, affrontando questioni legate al rapporto tra pubblico e privato, in una commedia che incide con ironia il corpo della società contemporanea, esponendo i fascismi sempre meno endemici al ludibrio di una messa in scena sospesa

Top