#CANNES77 – 14/25 maggio 2024 SPECIALE #5 (DAY 2): Lo sguardo critico di Maria Vittoria dalla Croisette

L’empatia connota le aperture di UCR ed SdC, mettendo l’umanità al primo posto (da Cannes Luigi Noera e Maria Vittoria Battaglia con la gentile collaborazione di Vittorio De Agrò (RS) - le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Un Certain Regard Film di apertura UCR: WHEN THE LIGHT BREAKS di Rúnar Rúnarsson La storia segue un giovane studente d'arte la cui vita viene sconvolta durante una lunga giornata estiva a Reykjavik. Recensione: When the Light Breaks è un'opera drammatica e toccante, caratterizzata da una sensibilità rara perfettamente restituita dalle interpretazioni del

#CANNES77 – 14/25 maggio 2024 SPECIALE #3 (DAY1 ) – Lo sguardo critico di Vittorio De Agrò dal Palais

Entusiasmante il film d’apertura di  Cannes Classic #Napoléon di Abel Gance del 1927 (da Cannes Luigi Noera e Maria Vittoria Battaglia con la gentile collaborazione di Vittorio De Agrò (RS) - le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) OUT OF COMPETITION  il Film d’apertura: LE DEUXIÈME ACTE (THE SECOND ACT) di Quentin DUPIEUX ovvero  la storia di  quattro personaggi che si ritrovano nel remoto ristorante del titolo Recensione:  #2atto sembra prendersi il testimone dal film #Coupez di #MicheHazanavicius. In  realtà #QuentinDupiex, si contraddistingue per  lo stile registico, l’ironia dissacrante e

#CANNES77 – 14/25 maggio 2024 SPECIALE #1 (DAY-28)

Pochi ma buoni: sono solo due i titoli italiani prescelti a Cannes (da Cannes Luigi Noera e Maria Vittoria Battaglia con la gentile collaborazione di Vittorio De Agrò (RS) - le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Così possiamo sintetizzare la presenza del Cinema Italiano in questa 77ma edizione del Festival per eccellenza. Sono infatti due gli italiani che ci rappresenteranno tra poche settimane sulla Croisette. Avevamo sperato fino all’ultimo che alla Quinzaine venisse scovato un nuovo talento italiano, oppure alla sezione ACID, ma così non è stato.

Direttamente da #Cannes La Natura dell’ Amore di Monia Chokri

Sinossi: La Natura dell'Amore, film diretto da Monia Chokri, presentato a #Cannes nella sezione UCR con il titolo Symple Comme Sylvain racconta la storia di Sophia (Magalie Lépine Blondeau), una professoressa di filosofia di Montreal, proveniente da una famiglia benestante, che ha una relazione con Xavier (Francis-William Rhéaume) da ben dieci anni. I due vivono una relazione ormai giunta la termine, infatti dormono anche in camere da letto diverse. Quando i due decidono di sistemare alcune cose in casa, la donna incontra Sylvain (Pierre-Yves Cardinal), la sua vita viene completamente sconvolta.

Direttamente da #CANNES75 IO SONO TUO PADRE di Mathieu VADEPIED

Presentato nel 2022 ad Un Certain Regard come film d’inaugurazione è una storia di guerra il film IO SONO TUO PADRE (FATHER AND SOLDIER) di Mathieu VADEPIED viene presentato al pubblico in Italia. L’incipit ci porta nel 1920 vicino a Verdun in Francia dove i soldati scavano nel terreno estraendo resti umani. Il film inizia con musica greve, e già questo la dice lunga sul finale! 1917 Senegal una mandria di buoi condotti dai nomadi del posto tornano al villaggio all’alba, nascondendosi per evitare di essere arruolati forzatamente. Ma non si scappa

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #26 (DAY12)

Niente da fare per gli italiani, la Palma d’oro va a ANATOMIE D’UNE CHUTE di Justine TRIET (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) OUT OF COMPETITION il Film di chiusura è ELEMENTAL di Peter Sohn - Prodotto da Disney e Pixar Sinossi: Elemental della Pixar è un film completamente nuovo e originale ambientato a Element City, dove vivono insieme i residenti del fuoco, dell'acqua, della terra e dell'aria. La storia presenta Ember, una giovane donna tenace, arguta e focosa, la

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #25 (DAY 11)

Ken Loach chiude il Concorso con un inno all’empatia (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) COMPETITION THE OLD OAK di Ken LOACH Presentato in anteprima mondiale in concorso al 76° Festival di Cannes, The Old Oak è l’ultima fatica dell’acclamato cineasta britannico Ken Loach, nonché, a detta dello stesso regista, quello che potrebbe essere addirittura il suo ultimo film. Ad ogni modo, nel presente lungometraggio sono contenute tutte le tematiche care all’autore, per un’opera profondamente pessimista e toccante allo stesso

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #24 (DAY11)

Oggi è la volta dell’ultimo degli italiani, anzi italiana: Alice ROHRWACHER che trova il gradimento della critica, mentre a Un Certain Regard vince un film d’esordio (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Alice ROHRWACHER con il suo stile pasoliniano riesce meglio degli altri italiani e ci commuove LA CHIMERA di Alice ROHRWACHER Sinossi: Ognuno ha la propria Chimera, qualcosa che cerca di realizzare ma non riesce mai a trovare. Per la banda dei tombaroli, ladri di antichi corredi funerari e

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #23 (DAY 10): Le incursioni critiche di Marina sulla Croisette

day-10-cannes-76

Verso la fine del festival (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Ancora film in concorso, in questa decima giornata del 76° Festival di Cannes. Eppure, di fianco a importanti nomi del calibro di Wim Wenders e Catherine Breillat, vi sono stati anche altri importanti autori – oltre, ovviamente, a registi esordienti – ad aver presentato le loro opere sulla Croisette. Di seguito, dunque, alcune tra le principali novità di Cannes 76. COMPETITION L’ÉTÉ DERNIER di Catherine BREILLAT Un importante avvocato mette a

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #22 (DAY10)

Wim Wenders con Perfect Days scombussola le previsioni dei Palmares (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) COMPETITION L’ÉTÉ DERNIER di Catherine BREILLAT Sinossi: Il film racconta la storia di  Anne, brillante avvocatessa che vive con il marito Pierre e le loro figlie. Anne intraprende gradualmente una relazione appassionata con Theo, figlio di Pierre avuto dal precedente matrimonio, mettendo in pericolo la sua carriera ma soprattutto la sua vita familiare. Dopo un ora di pellicola di girare intorno a non si sa che

Top