46ma ed. #GiornateProfessionalidiCinemadiSorrento – 28 Nov- 1 Dic 2023: #ENFORCEMENT!

AL VIA la Kermesse Sorrentina di fine anno #ENFORCEMENT con MOMENTI DI CONFRONTO E DIALOGO I CONVEGNI IN PROGRAMMA Come di consueto, l’Hilton Sorrento Palace, durante le Giornate Professionali di Cinema sarà animato da più situazioni. Le convention sono e restano il cuore pulsante della manifestazione ma i veri momenti di dibattito saranno quelli dedicati ai convegni. La 46esima ed. delle #GiornateProfessionalidiCinemadiSorrento apre i suoi lavori proprio con un convegno. Nato in collaborazione tra ANEC e BOX OFFICE e verterà su NEW EXPERIENCE IN SALA. In questo momento di grande entusiasmo da parte delle

#FdP64 04 – 12/11/2023 SPECIALE #3: (DAY 8) I PREMI

(da Firenze  Luigi Noera con la gentile collaborazione di Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival dei Popoli) “The Buriti Flower” di João Salaviza e Renée Nader Messora, racconto della lotta per la libertà del popolo indigeno brasiliano, è il miglior documentario del 64° Festival dei Popoli #FdP64 "The Buriti Flower” di João Salaviza e Renée Nader Messora (Portogallo, Brasile, 2023) è stato presentato all'ultimo Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard. E' il racconto del popolo indigeno brasiliano dei Krahô nella foresta amazzonica, continuamente minacciato dal mondo

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #29: (DAY 11) – I PREMI

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema per Roma) Paola Cortellesi fa il pieno al botteghino ed alla Festa! A partire dalla scorsa edizione, la Festa del Cinema di Roma è stata ufficialmente riconosciuta come Festival Competitivo dalla FIAPF (Fédération Internationale des Associations de Producteurs de Films). A seguire, tutti i riconoscimenti assegnati sabato 28 ottobre, nel corso della cerimonia di premiazione che si è svolta alle ore 17 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #8: (DAY 3)

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema peri Roma) In concorso due imperdibili film dal lontano Perù e dai Paesi Nordici mettono un’ipoteca sulla FESTA,  insieme al film sulla Shoa THE ZONE OF INTEREST (Best of 2023) presentato a Cannes CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA LA ERECCION DE TORIBIO BARDELLI di Adrián Saba, Perù, Brasile, 2023, 82’ SINOSSI: Tra la Casta Diva interpretata da Maria Callas e le canzoni di Elvis amate da un barista fanatico, tra il

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #4: (DAY 2) – il ritratto di Monica Vitti

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema peri Roma) Nessuno ne parla ma il ritratto di Monica Vitti nel film di Roberta Torre ci ha rapito CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA FREMONT di Babak Jalali, Stati Uniti, 2023, 88’ SINOSSI Donya lavora per una fabbrica cinese di biscotti della fortuna a San Francisco. Precedentemente traduttrice per l'esercito americano in Afghanistan, fatica a ritrovare la sua vita. In un momento di rivelazione improvvisa, decide di inviare un messaggio speciale in

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #2: (DAY 1) – La Festa volge lo sguardo alle donne maltrattate

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema peri Roma) Nella prima giornata i due film d’apertura hanno avuto un grande successo meritato CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA Film di apertura: C’È ANCORA DOMANI di Paola Cortellesi, Italia, 2023, 118’ | Opera prima | SINOSSI: Delia (Paola Cortellesi) è la moglie di Ivano, la madre di tre figli. Moglie, madre. Questi sono i ruoli che la definiscono e questo le basta. Siamo nella seconda metà degli anni 40 e questa

La trilogia #Trecolori di Krzysztof Kieślowski restaurata nei Cinema

A trent’anni dalla sua realizzazione, Lucky Red riporta in sala la trilogia dei colori di Krzysztof Kieślowski: Film Blu, Film Bianco, Film Rosso. #Trecolori - Film blu (Trois couleurs : Bleu) è un film del 1993 diretto da Krzysztof Kieślowski; il primo della trilogia che il regista polacco ha dedicato ai tre colori della bandiera francese e, di conseguenza, al motto della rivoluzione francese, "Liberté, Égalité, Fraternité". La trilogia dei colori di Krzysztof Kieślowski, composta dai film "Blu," "Bianco," e "Rosso," è una serie cinematografica acclamata dalla critica. Ogni film è associato

Direttamente da #CANNES75 IO SONO TUO PADRE di Mathieu VADEPIED

Presentato nel 2022 ad Un Certain Regard come film d’inaugurazione è una storia di guerra il film IO SONO TUO PADRE (FATHER AND SOLDIER) di Mathieu VADEPIED viene presentato al pubblico in Italia. L’incipit ci porta nel 1920 vicino a Verdun in Francia dove i soldati scavano nel terreno estraendo resti umani. Il film inizia con musica greve, e già questo la dice lunga sul finale! 1917 Senegal una mandria di buoi condotti dai nomadi del posto tornano al villaggio all’alba, nascondendosi per evitare di essere arruolati forzatamente. Ma non si scappa

XXXVI FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA D’ORGANO – Santuario francescano di La Verna – a cura del M° Eugenio Maria FAGIANI

Mercoledì 16 agosto un bis dopo l’accompagnamento improvvisato all’organo del M° Eugenio Maria FAGIANI di Mercoledì 9 agosto 2023 alla proiezione del film muto FRATE SOLE (1918) di Mario Corsi ed Ugo Falena La proiezione ha avuto successo di pubblico tra i residenti di Chiusi della Verna e molti ospiti della foresteria. Il film, girato in Umbria e dedicato alla vita di san Francesco e alla sua scelta di povertà, è una narrazione in 4 episodi: Il bacio del lebbroso, Sulle orme del Poverello d’Assisi, Il tempio, Le stigmate. Quadri che ripropongono

#CANNES76 – 16/27 maggio 2023 SPECIALE #4 (DAY1)

A poche ore dall’inaugurazione ufficiale le dichiarazioni del Presidente di Giuria e dei suoi componenti (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) La Giuria presieduta dal Il regista svedese Ruben Östlund, due volte vincitore della Palma d'Oro, ha elogiato "l'aspetto unico del cinema che stiamo guardando insieme". non voglio che pensiamo” si è presentata nella sua interezza infatti Östlund è stato raggiunto sul palco dai giurati Julia Ducournau, Maryam Touzani, Denis Menochet, Rungano Nyoni, Brie Larson, Paul Dano, Atiq Rahimi

Top