#CANNES77 – 14/25 maggio 2024 SPECIALE #1 (DAY-28)

Pochi ma buoni: sono solo due i titoli italiani prescelti a Cannes (da Cannes Luigi Noera e Maria Vittoria Battaglia con la gentile collaborazione di Vittorio De Agrò (RS) - le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Così possiamo sintetizzare la presenza del Cinema Italiano in questa 77ma edizione del Festival per eccellenza. Sono infatti due gli italiani che ci rappresenteranno tra poche settimane sulla Croisette. Avevamo sperato fino all’ultimo che alla Quinzaine venisse scovato un nuovo talento italiano, oppure alla sezione ACID, ma così non è stato.

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #22 (DAY 8)

Da Marlene Dietrich Platz Luigi Noera (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Il Tema della Jiad nella tragedia del film tunisino #WhoDoIBelongTo presentato in #Competition Sinossi: Aïcha vive in una fattoria nel nord della Tunisia. I suoi figli maggiori Mehdi e Amine sono andati in guerra. Quando Mehdi torna a casa con una misteriosa moglie incinta, emerge un'oscurità che minaccia di inghiottire l'intero villaggio. Mé el Aïn (#WhoDoIBelongTo) di Meryam Joobeur |

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #17 (DAY 6)

Costanza Quatriglio spalanca la porta di casa del padre allo spettatore mostrando un reporter d’altri tempi (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) In Concorso #Pepe un film ambientalista che ci ricorda l’amore per nostra Madre Terra #Pepe di Nelson Carlos De Los Santos Arias – Repubblica Dominicana / Namibia / Germania / Francia 2024 | WP presentato in #Competition #Pepe è un ippopotamo che è stato catturato e trasferito in

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #11 (DAY 4)

Da Marlene-Dietrich-Platz Luigi Noera (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Gli italiani alla conquista della simpatia dei  giovani berlinesi #Quell’estateConIrène di Carlo Sironi è stato presentato nella sezione #Generation14plus Sinossi: Italia, 1997. Quando Clara e Irène, entrambe 17enni, si incontrano, non si assomigliano per niente ma vanno meravigliosamente d'accordo. Fuggono insieme verso un'isola lontana al largo della Sicilia per vivere liberamente la loro estate e per nascondersi da una realtà che vogliono

#BERLINALE 74ma ed. 15/25 febbraio 2024 SPECIALE #7 (DAY 3)

Da Marlene-Dietrich-Platz Luigi Noera (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Maria Vittoria Battaglia e Vittorio De Agrò della Redazione RdC- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della #BERLINALE) Il primo degli italiani in concorso sebbene molto raffinato non convince! Sinossi: Gli occhi vuoti di Sal rivelano che vive solo di ricordi da quando ha perso l'amore della sua vita, Zoe. Ricordi come frammenti di uno specchio infranto che non si possono rimettere insieme. Osservando il fratello con crescente preoccupazione, la sorella di Sal, Ebe, gli suggerisce di provare “Another

46ma ed. #GiornateProfessionalidiCinemadiSorrento – 28 Nov- 1 Dic 2023: #ENFORCEMENT!

AL VIA la Kermesse Sorrentina di fine anno #ENFORCEMENT con MOMENTI DI CONFRONTO E DIALOGO I CONVEGNI IN PROGRAMMA Come di consueto, l’Hilton Sorrento Palace, durante le Giornate Professionali di Cinema sarà animato da più situazioni. Le convention sono e restano il cuore pulsante della manifestazione ma i veri momenti di dibattito saranno quelli dedicati ai convegni. La 46esima ed. delle #GiornateProfessionalidiCinemadiSorrento apre i suoi lavori proprio con un convegno. Nato in collaborazione tra ANEC e BOX OFFICE e verterà su NEW EXPERIENCE IN SALA. In questo momento di grande entusiasmo da parte delle

#FdP64 04 – 12/11/2023 SPECIALE #3: (DAY 8) I PREMI

(da Firenze  Luigi Noera con la gentile collaborazione di Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival dei Popoli) “The Buriti Flower” di João Salaviza e Renée Nader Messora, racconto della lotta per la libertà del popolo indigeno brasiliano, è il miglior documentario del 64° Festival dei Popoli #FdP64 "The Buriti Flower” di João Salaviza e Renée Nader Messora (Portogallo, Brasile, 2023) è stato presentato all'ultimo Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard. E' il racconto del popolo indigeno brasiliano dei Krahô nella foresta amazzonica, continuamente minacciato dal mondo

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #29: (DAY 11) – I PREMI

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema per Roma) Paola Cortellesi fa il pieno al botteghino ed alla Festa! A partire dalla scorsa edizione, la Festa del Cinema di Roma è stata ufficialmente riconosciuta come Festival Competitivo dalla FIAPF (Fédération Internationale des Associations de Producteurs de Films). A seguire, tutti i riconoscimenti assegnati sabato 28 ottobre, nel corso della cerimonia di premiazione che si è svolta alle ore 17 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #8: (DAY 3)

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema peri Roma) In concorso due imperdibili film dal lontano Perù e dai Paesi Nordici mettono un’ipoteca sulla FESTA,  insieme al film sulla Shoa THE ZONE OF INTEREST (Best of 2023) presentato a Cannes CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA LA ERECCION DE TORIBIO BARDELLI di Adrián Saba, Perù, Brasile, 2023, 82’ SINOSSI: Tra la Casta Diva interpretata da Maria Callas e le canzoni di Elvis amate da un barista fanatico, tra il

#ROMAFF18 – 18- 28/10/2023 SPECIALE #4: (DAY 2) – il ritratto di Monica Vitti

(da Roma Luigi Noera con la gentile collaborazione di Stefano Sica e Valentina Vignoli - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Cinema peri Roma) Nessuno ne parla ma il ritratto di Monica Vitti nel film di Roberta Torre ci ha rapito CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA FREMONT di Babak Jalali, Stati Uniti, 2023, 88’ SINOSSI Donya lavora per una fabbrica cinese di biscotti della fortuna a San Francisco. Precedentemente traduttrice per l'esercito americano in Afghanistan, fatica a ritrovare la sua vita. In un momento di rivelazione improvvisa, decide di inviare un messaggio speciale in

Top