APPELLO della BERLINALE in favore della scrittrice iraniana Nasrin Sotoudeh

Il Festival Internazionale del Cinema di Berlino e l'European Film Academy invitano alla liberazione immediata e incondizionata della scrittrice, avvocato per i diritti umani e attivista È l'ultima passeggero nel film Taxi Teheran di Jafar Panahi, vincitore dell'Orso d'Oro 2015, dove parla apertamente del suo impegno nei confronti dei prigionieri politici e conquista il pubblico con il suo modo energico e gioioso. Insieme al regista Panahi, Nasrin Sotoudeh ha vinto il Premio Sakharov 2012 del Parlamento europeo. È una delle più importanti voci di coscienza dell'Iran ed è stata a lungo

Film della Critica dal SNCCI: “UNDINE” – UN AMORE PER SEMPRE” di Christian Petzold

Presentato alla 70ma Berlinale ORSO D’ARGENTO PER LA MIGLIOR ATTRICE a Paula Beer e distribuito dalla Europictures (uscita 24 settembre), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Confermandosi tra i cineasti più originali e narrativamente audaci del presente, Christian Petzold attinge alla mitologia nordica per regalarci una nuova struggente storia d’amore. Sullo sfondo di una Berlino in perenne trasformazione, tra leggende rivisitate, presagi e ossessioni, Undine e Christophe sono gli eroi tragici di un melò che sfida il destino, sospeso

#CORONAVIRUS – Come reagisce la distribuzione cinematografica?

Gli effetti del Coronavirus cominciano a vedersi nella contrapposizione tra la distribuzione nei cinema e i colossi dello streaming come Netflix. E’ di oggi la notizia riportata su Variety a firma di PATRICK FRATER che titola la decisione del Produttore Sud Coreano Little Big Pictures, che era il principale finanziatore del film"Time To Hunt"  e il suo distributore locale, i quali hanno preso la decisione di andare direttamente online grazie a Netflix. E’ una partita decisiva per l’Industria cinematografica che corre ai ripari della Pandemia gettandosi fra le braccia della concorrenza.

#FERMIAMOCIARIFLETTERE

In un Mondo veloce e smart, almeno fino a qualche tempo fa dove l’importante era essere i primi, adesso rallentato e fermato dagli effetti del #CORONAVIRUS in molti ci domandiamo di come usare questo tempo. Certamente non per annoiarsi ma piuttosto per riflettere sui grandi temi dell’Umanità. Ed ecco il semaforo rosso per chiedersi: Chi siamo, da dove veniamo, ma soprattutto dove andiamo. Il #CORONAVIRUS ci mostra il baratro incontro a cui stiamo andando e quindi il motto “Fermiamoci a riflettere” sembra appropriato. Cercheremo di capire per quanto riguarda la branca della

Film della Critica 2020 da SNCCI: “FAVOLACCE” dei Fratelli D’Innocenzo

Presentato alla BERLINALE edizione 70ma il film “FAVOLACCE” è l’opera seconda dei Fratelli D’Innocenzo distribuito dal 16 aprile 2020 in Italia da VISION Distribution. Il film è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI con la seguente Motivazione: "Per aver raccontato, con toni tesi e teneri allo stesso tempo, una fiaba nera in cui la realtà trasognata dell'infanzia e la disperazione annichilita dell'età adulta si intrecciano e si invertono. Lo stile tagliente e la scrittura profonda del film offrono uno spaccato di contemporaneità universale, che

SPECIALE 70ma #BERLINALE #17– 20.02/01.03/2020: (DAY 11): I PREMI

La Berlinale premia il film iraniano Sheytan vojud nadarad per la coraggiosa denuncia sulla mancanza dei DIRITTI UMANI in quel Paese. Ai film italiani il riconoscimento della Giuria (da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Alla conclusione del Festival più popolare del Vecchio Continente con quasi 400 film in programmazione il verdetto della Giuria Internazionale è stato equilibrato come si può evincere dai premi assegnati. Infatti dopo tanto attendere ecco i Premi decretati dalle varie Giurie che riflettono una

SPECIALE 70ma #BERLINALE #16 – 20.02/01.03/2020 – (DAY 10): I Talents

(da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) La nostra cronaca dal Festival più popolare del Vecchio Continente la terminiamo per i nostri lettori con i TALENTS dai quali abbiamo selezionato e assistito a cinque MASTER CLASS di eccezione delle quali nel seguito vi diamo contezza. Quest’anno la parola d’ordine è stata COLLECTIVE! Ben riassunta nel manifesto 2020. La prima Master Class si è svolta il 23 febbraio alle 11:30 -13:00 presso la storica sala di HAU1 dal titolo: Collective Change:

SPECIALE 70ma #BERLINALE #15 – 20.02/01.03/2020 – (DAY 9): I Migliori Film della Berlinale

(da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) In attesa che la Giuria Internazionale si pronunci ecco le nostre previsioni del CONCORSO: Il primo in assoluto è il documentario in Prima Mondiale Irradiés (Irradiated) Francia / Cambogia di Rithy Panh che ci parla con la potenza delle immagini montate in sequenza di tre alla volta di quanto può l’essere umano travalicare ogni immaginazione. Sono sequenze soprattutto degli effetti della bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki, ma anche dei devastamenti

SPECIALE 70ma #BERLINALE #14 – 20.02/01.03/2020: (DAYS 8&9): Gli ultimi FILM rivoluzionano la classifica

(da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Ci sono film che dalla prima inquadratura ti rapiscono, e così è stato nella ultima giornata di questa edizione a tutto tondo della Berlinale per la quale ringraziamo il neo direttore Carlo Chatrian. In CONCORSO due film che per narrazione e montaggio non hanno rivali. Il primo è un documentario in Prima Mondiale Irradiés (Irradiated) Francia / Cambogia di Rithy Panh che ci parla con la potenza delle immagini montate in sequenza

SPECIALE 70ma #BERLINALE #13 – 20.02/01.03/2020: (DAYS8&9): I Premi GENERATION e PDK

(da Berlino Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido - Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Berlinale) Le due sezioni Generation e PDK che incontrano il favore del pubblico berlinese si sono concluse con l’assegnazione dei premi: Infatti si è conclusa ieri la kermesse Generation con la premiazione e assegnazione dei Crystal Bears e Bundeszentrale für politische Bildung (The Federal Agency for Civic Education) Awards in Generation 14plus I membri della giuria della sezione Generation 14plus - Julina Jung, Ion Kebernik, Shahida Kitzov, Lucia Maluga, Rocco Mehlhose, Mette Maren

Top