SPECIALE #CANNES75 – 17-28 Maggio 2022 #30 (DAY 8): The natural History of Destruction di Sergei Loznitsa

the-natural-history-of-destruction-cannes

La Seconda Guerra Mondiale da tutti i punti di vista – The natural History of Destruction – la recensione di Marina (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido – Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Il regista e documentarista ucraino Sergei Loznitsa è noto per il minuzioso lavoro d’archivio compiuto prima della realizzazione di ogni suo film. Filmati e mmagini di repertorio, sapientemente montati l’uno con l’altro e legati semanticamente tramite un uso delle musiche che si fanno attrici essenziali nel raccontare ciò che il cineasta ha

SPECIALE #CANNES74 – 6/17 luglio 2021 #5 (DAYS 5&6)

  (da Cannes Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) La Finlandia con un film sulla imprevedibilità della vita appassiona la platea, invece il maestro Nanni Moretti divide la critica Dalla Selezione uffiiale: BERGMAN ISLAND di MIA HANSEN-LØVE  - Una storia nella storia tra fantasia e realtà. Una coppia di scrittori si reca presso la famosa isola teatro di tanti successi del regista svedese per trovare ognuno a suo modo l’ispirazione per la loro prossima opera. Una coppia di attori con Tim Roth impareggiabile che scopre

#CANNES 2017 tutti i premiati e non . . . – parte 1 – Selezione Ufficiale

L’edizione da poco conclusasi sarà ricordata perché difficilmente i vincitori saranno ricordati. Contrariamente alle previsioni i premiati a parte l’inglese YOU WERE NEVER REALLY HERE, lo svedese The Square e il russo NELYUBOV (LOVELESS), gli altri sono stati autori ed interpreti posizionati alla fine della nostra graduatoria di  gradimento. Soprattutto siamo rimasti sorpresi che “il compitino” di Sofia Coppola abbia ricevuto il premio per la miglior regia. Ma c’è stato anche un fuori programma con il premio speciale per il 70mo anniversario del Festival andato alla attrice Nicole Kindam è

Speciale #CANNES70 – (DAYS 8&9)

La Russia fa il bis e mette una ipoteca sulla Palma d’Oro con Sergei LOZNITSA Mercoledì 24 e Giovedì 25 Maggio Foto per gentile concessione del Festival de Cannes A metà settimana viene applaudito in casa Jacques DOILLON che ha presentato un icona della Francia omaggiando il Museo Parigino. Il controverso regista con una operazione che ha il sapore di propaganda presenta la vita privata dello scultore Auguste Rodin in una opera colossale. Però non si tratta di nuovo linguaggio e stupisce che in un consesso quale è il Festival di Cannes

ESCO D’INVERNO. In anteprima a Palermo al De Seta “Austerlitz” per la Giornata della memoria

Venerdì 27 gennaio al Cinema De Seta alle 20.30, in occasione della Giornata della memoria, l’ Associazione SudTitles, in collaborazione con il Goethe-Institut Palermo, presenta in anteprima AUSTERLITZ, l’ultimo film del regista ucraino Sergei Loznitsa (recensione). Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e in concorso all'ultimo Toronto Film Festival, il film propone una riflessione sul turismo di massa di oggi nei campi di concentramento di Sachsenhausen, 35 chilometri a Nord di Berlino. Il regista punta la telecamera ad altezza d'uomo e filma il percorso dei visitatori nel campo, lo stesso

Speciale 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – I MIGLIORI FILM

Giurie in equilibrio (precario?). I migliori film nelle sezioni autonome collaterali. Foto per gentile concessione di La Biennale Quest’anno le tante personalità chiamate a fare parte delle Giurie delle varie sezioni di Venezia, si sono espresse nella serata della Cerimonia di premiazione con equilibrio anche se precario. Ci sembra opportuno ricordarne i componenti e Li ringraziamo per il buon lavoro profuso nei dieci giorni della Mostra! La Giuria Venezia 73, oltre al presidente, il regista Sam Mendes, comprendeva l’artista, cantante, regista e scrittrice statunitense Laurie Anderson, l’attrice britannica Gemma Arterton, il magistrato, scrittore, drammaturgo

Speciale 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – I MIGLIORI FILM

Giurie in equilibrio (precario?). I migliori film nelle sezioni autonome collaterali.Foto per gentile concessione di La Biennale.Quest’anno le tante personalità chiamate a fare parte delle Giurie delle varie sezioni di Venezia, si sono espresse nella serata della Cerimonia di premiazione con equilibrio anche se precario. Ci sembra opportuno ricordarne i componenti e Li ringraziamo per il buon lavoro profuso nei dieci giorni della Mostra!La Giuria Venezia 73, oltre al presidente, il regista Sam Mendes, comprendeva l’artista, cantante, regista e scrittrice statunitense Laurie Anderson, l’attrice britannica Gemma Arterton, il magistrato, scrittore, drammaturgo

Speciale 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – mercoledì 7 e giovedì 8 settembre (DAYS 8&9)

Alla ricerca del Leone d’Oro che però non parla italianodal Lido di Venezia Luigi Noera – Foto per gentile concessione della Biennale.Al settimo giorno la Mostra è ancora alla ricerca dell’ousider per il Leone d’Oro, ma anche mercoledì una delusione è stata offerta dal maestro Terrence Malick, che a VENEZIA 73 ha presentato la sua fatica durata tanti anni Voyage of Time: Life’s Journey. Purtroppo il maestro non lo riconosciamo più. Bisogna dire al vero che il film è la copia buona dell’altro documentario italiano Spira Mirabilis passato ieri sempre

Top