LE NEBBIE SU CANNES SI DIRADANO: A GIUGNO FREMAUX ANNUNCIA LA SELEZIONE

fremaux-cannes

Per molto tempo non si è parlato delle sorti del Festival di Cannes 2020. Oggi, finalmente, ci è dato da sapere qualcosa in più circa le sorti di uno dei festival cinematografici più antichi e prestigiosi del mondo. Dopo la cancellazione senza precedenti della 73ma edizione del Festival di Cannes a causa della pandemia di Covid-19, il delegato generale Thierry Fremaux si apre su come si sente alla vigilia di quella che avrebbe dovuto essere la settimana d'apertura del festival, originariamente prevista per il 12-23 maggio. Frémaux parla anche dei progetti

Anteprima Sicilia Queer FilmFest #2

Venerdì 20 gennaio alle 20,30 al Cinema De Seta è stato presentato a Palermo, AQUARIUS, del regista brasiliano Kleber Mendonça Filho, uno dei film più interessanti e discussi al Festival di Cannes 2016. Protagonista una straordinaria Sonia Braga. L’anteprima scandisce il percorso verso la settima edizione del Sicilia Queer FilmFest che si svolgerà a Palermo dal 25 maggio all’1 giugno 2017. Il film racconta l'intensa storia di una donna, interpretata da una straordinaria Sônia Braga, non disposta a cedere alle pressioni di un'agenzia immobiliare che vorrebbe acquistare la sua casa

Speciale Cannes: L’isola di Capri nel film Il Disprezzo di Jean Luc Godard icona e linea maestra della 69esima edizione

Presidenti di Giuria George Miller e Naomi Kawase della 69esima edizione, mentre Valérie Donzelli presiederà la 55esima Semaine de la Critique. (foto per gentile concessione del Fesival de Cannes). E' tutto racchiuso in un memorabile fotogramma del film del 1963 ambientato tra Roma e l’isola di Capri. La scalinata, il mare, l'orizzonte: ascesa di un uomo verso il suo sogno, in una calda luce mediterranea che vira verso una colorazione dorata. La definizione di una immagine come un ricordo senza tempo così quella utilizzata all'inizio del film di Jean Luc Godard

Speciale CANNES – George Miller, autore di Mad Max, presiederà la Giuria Internazionale.

George Miller © Carl Court / AFP Con una tempistica che solo i francesi hanno, è stata annunciata, poco prima della presentazione dell’inaugurazione della 66esima Berlinale, la nomina del regista australiano nonché sceneggiatore e produttore George Miller a guida della Giuria del 69esimo Festival di Cannes che assegnerà la Palma d'Oro al termine del prossimo festival che si terrà dal 11-22 Maggio. Dopo aver ricevuto l'invito da Cannes, George Miller ha commentato entusiasta: E’ assolutamente un piacere! Ritrovarsi in mezzo a questo festival alla scoperta di tesori cinematografici provenienti da tutto

Top