SPECIALE #CANNES75 – 17-28 Maggio 2022 #28 (DAY 7): Decision to leave di Park Chan-wook

decision-to-leave-cannes

Omicidi e amori impossibili – Decision to leave – la recensione di Marina (da Cannes Luigi Noera e Marina Pavido – Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Cannes) Un altro grande nome presente, in concorso, a questa 75° edizione del Festival di Cannes è il celebre regista coreano Park Chan-wook. In questa occasione, infatti, il cineasta ci ha regalato Decision to leave, un raffinato giallo con un’appassionata storia d’amore sullo sfondo, che non disdegna nemmeno di una gradita, velata ironia. Il cadavere di un uomo – probabilmente precipitato durante

Il regista-culto Park Chan-wook ospite speciale del 15/mo Florence Korea Film Fest

All’autore noto in tutto il mondo per pellicole come “Old Boy”, “Lady Vendetta” e “I’m a cyborg, but that’s ok”sarà consegnato un premio alla carriera e dedicata una retrospettiva in omaggio al suo percorso artisticoTra le novità di questa edizione la sezione K-Woman, sulla figura della donna nel cinema coreanoSarà il regista e sceneggiatore di culto Park Chan-wook l’ospite speciale della 15/ma edizione del Florence Korea Film Fest, il festival dedicato al meglio della cinematografia sud coreana contemporanea iniziata il 23 marzo e fino al 31 marzo al cinema La Compagnia

Special Cannes 2016 : Paolo Virzi’ entusiasma il pubblico della Quinzaine

da Cannes Luigi Noera– Weekend 14 e 15 maggio (DAYS 4/5) - Foto per gentile concessione del Festival de CannesIn questo sabato primaverile Cannes mette a confronto modi di fare cinema agli antipodi non solo geografici.Da un lato Agassi del coreano Park Chan-wook . Anni 30, durante la colonizzazione giapponese, uUna giovane donna coreana (Sookee) viene assunta come cameriera per una ricca giapponese (Hideko),  che vive reclusa in un enorme palazzo sotto la tirannia dello zio. Ma Sookee e Hideko hanno dei segreti. Con l'aiuto di un truffatore che corteggia Hideko, ha altri piani

Top