Christine Ostermayer riceverà il Großer Diagonale-Schauspielpreis 2021

christine-ostermayer

In occasione della cerimonia di apertura del festival, l'8 giugno, la Diagonale'21 assegnerà per la quattordicesima volta il Großer Diagonale-Schauspielpreis per i contributi alla cultura cinematografica austriaca. La Diagonale è lieta di annunciare che quest'anno il premio va a Christine Ostermayer. L'attrice di teatro, cinema e televisione riceverà il premio - un’opera d'arte di Verena Dengler - a Graz di persona. "Piccoli gesti raffinati, impersonati con nobile grazia: non importa dove e in quale ruolo significativo l'attrice Christine Ostermayer è apparsa sul palco - ha sempre conquistato il suo pubblico". Con

Tour di anteprime: Ulrike Ottinger

tour-anteprime-ulrike-ottinger

Nell'ambito di un tour congiunto con l'Österreichisches Filmmuseum e il Crossing Europe Film Festival di Linz, la Diagonale'21 presenta in anteprima a Graz Paris Calligrammes (DE/FR 2019) di Ulrike Ottinger. La Ottinger, che ha ricevuto un premio alla carriera alla Berlinale 2020, sarà presente di persona alle proiezioni di Linz, Vienna e Graz. La Diagonale, il Festival del Cinema Austriaco, proietterà la sua "poesia visuale cinematografica" (calligramma), che è già stata presentata in anteprima a Berlino l'anno scorso, come implemento del suo speciale Sehnsucht 20/21 - Eine kleine Stadterzählung nella sezione

Sebastian Höglinger e Peter Schernhuber direttori della Diagonale fino al 2023

sebastian-hoeglinger-e-peter-schernhuber-diagonale

La Diagonale è lieta di annunciare che i contratti di Sebastian Höglinger e Peter Schernhuber in qualità di direttori artistici del festival saranno prolungati fino al 2023 su richiesta dell'Assemblea Generale. A causa della crisi in corso nel settore culturale e cinematografico, l'Assemblea Generale dell'associazione promotrice della Diagonale ritiene essenziale mantenere la continuità del festival e continuare indisturbati il corso della Diagonale fino al ritorno alla normalità, che è auspicato da tutti. A tal fine, Sebastian Höglinger e Peter Schernhuber sono stati invitati dai presidenti a prolungare il loro mandato per

La Diagonale 2021 rinviata a giugno

Diagonale 2021 rimandata

La Diagonale 2021 sarà rinviata. Il festival del cinema austriaco si terrà a Graz dall'8 al 13 giugno 2021. In seguito alle misure annunciate dal governo federale nel fine settimana per contenere la pandemia dilagante, il festival, con le sue numerose proiezioni parallele e i necessari spostamenti, non sembra più fattibile per la data originariamente prevista a marzo. Anche in questa fase iniziale, i preparativi si stanno rivelando molto limitati. La decisione di rimandare il Festival del Cinema Austriaco è innanzitutto una decisione per il cinema, per Graz come location, per

“Fuchs im Bau” sarà il film d’apertura della Diagonale 2021

fuchs-im-bau-apre-la-diagonale-21-diagonale-theresa-wey-03

Fuchs im Bau (AT 2020), il nuovo lungometraggio del regista Arman T. Riahi, inaugura la Diagonale'21. Il festival del cinema austriaco è programmato come evento di presenza e si svolgerà secondo un rigoroso protocollo di sicurezza Covid-19 dal 16 al 21 marzo a Graz. Sul più grande schermo del paese - nella Helmut List Halle - il dramma ispirato alle esperienze di Wolfgang Riebniger come insegnante di sostegno nella prigione di Vienna-Josefstadt sarà proiettato in due proiezioni consecutive nella serata inaugurale. Fuchs im Bau festeggia, dunque, la sua prima austriaca

45 corti da tutto il mondo in concorso nella sezione Maremetraggio | ShorTS International Film Festival

Maremetraggio-2020

ShorTS International Film Festival: 45 corti da tutto il mondo in concorso nella sezione Maremetraggio    La manifestazione triestina, quest’anno in programma sul web dal 4 al 12 luglio 2020, annuncia la storica sezione Maremetraggio dedicata ai cortometraggi premiati nei maggiori festival internazionali. La selezione 2020 vede concorrere 45 opere provenienti da 27 paesi diversi, mentre i generi spaziano dall’animazione al documentario, con molti registi italiani dietro la macchina da presa. 45 cortometraggi provenienti da 27 paesi diversi. Questi i numeri di Maremetraggio, storica sezione competitiva dedicata ai corti di ShorTS International Film Festival, la

L’italiano LAST WORDS di Jonathan Nossiter nella Selezione Ufficiale Cannes 72 presentata da Thierry Frémaux

LAST WORDS ph_LeonardoCasali_IMG_3906

L’italiano LAST WORDS di Jonathan Nossiter nella Selezione Ufficiale Cannes 72 presentata da Thierry Frémaux Nella Selezione Ufficiale di Cannes 2020 annunciata dal direttore Thierry Frémaux, c’è anche l’italiano LAST WORDS diretto  Jonathan Nossiter (Gran Premio al Sundance per il film “Sunday” successivamente presentato a Certain Ragard,  in Concorso a Cannes con “Mondovino” e a Berlino con "Esistenza Naturale" ),  una produzione Stemal Entertainment con Rai Cinema, una coproduzione italo francese con Paprika Films, Les Films D’Ici e Les Films Du Rat, prodotto da Donatella Palermo. Nel 2085 il mondo che noi conosciamo non esiste più. Pochissimi uomini sono sopravvissuti. Un giovane intraprende un lungo viaggio alla ricerca di

La sezione dedicata a bambini e ragazzi di ShorTS International Film Festival 2020

shorts-2020

ShorTS International Film Festival 2020: torna la sezione dedicata a bambini e ragazzi  La manifestazione cinematografica, che si svolgerà online dal 4 al 12 luglio, conferma anche per la 21° edizione Shorter Kids’n Teens, la sezione dedicata ai giovanissimi. Un vero e proprio “festival nel festival”, con due giurie composte rispettivamente da bambini dai 6 ai 10 anni e  da ragazzi dagli 11 ai 15 anni, che quest’anno potranno partecipare da tutta Italia.   Appuntamento online con due pomeriggi dedicati a corti per bambini e ragazzi, che saranno valutati dai giovanissimi giurati di ShorTS 2020.   Piccolo, grande cinema

LA MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA DI PESARO ANNUNCIA LE NUOVE DATE DELLA 56a EDIZIONE

mostra-internazionale-del-nuovo-cinema-pesaro

56a MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA Pesaro 22 – 29 agosto 2020 Teatro Sperimentale - Cinema in Piazza del Popolo Cinema in spiaggia - Palazzo Gradari La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, oltre a mettere on line circa 40 film delle passate edizioni per l’iniziativa #iorestoacasa, ha seguito costantemente la situazione dell’emergenza sanitaria per valutare le modalità di svolgimento della sua 56a edizione in sicurezza. Ora, con l’ultimo decreto del Presidente del consiglio dei Ministri che consente la riapertura delle sale cinematografiche, è possibile per il festival organizzare la nuova edizione, che si terrà a

I PREMI FINALI DEL FESTIVAL ‘A CASA CON OBERON MEDIA’ PER CORTI REALIZZATI IN QUARANTENA

a-casa-con-oberon-media

I Premi Finali del Festival A casa con Oberon Media per cortometraggi realizzati in quarantena Si è tenuta ieri sera, in diretta su Zoom, la premiazione di A casa con Oberon Media, festival di cortometraggi ideato e realizzato dalla società di produzione e distribuzione Oberon Media, che ha offerto – gratuitamente - ai videomaker costretti a rimanere a casa per la quarantena la possibilità di mettersi in gioco nella realizzazione in autonomia di un cortometraggio. Dieci i corti finalisti, tutti inediti a tema libero, in lingua italiana e realizzati a casa durante il periodo di quarantena, della durata compresa tra

Top