“GIORNALISMO ED ETICA”: CORSO DI ALTA FORMAZIONE PROPOSTO AL #SERAPHICUM

“Giornalismo ed etica” è il corso di alta formazione della Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” Seraphicum, in programma nel nuovo anno accademico, con la partecipazione del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, L’Osservatore Romano e il Gruppo di formazione permanente umana e teatrica Eleusis.

L’obiettivo del corso è di offrire un’occasione di formazione e specializzazione ad aspiranti giornalisti e comunicatori, giornalisti pubblicisti e professionisti, a quanti lavorano in istituzioni ecclesiastiche e a tutti coloro che sono interessati al mondo della comunicazione e dell’informazione, con particolare riferimento alle tematiche dell’etica e della deontologia professionale.

Il corso, caratterizzato da lezioni teoriche e da uno stile laboratoriale, si compone di tre moduli inerenti l’etica della comunicazione, il giornalismo oggi e il rapporto tra giornalismo e servizio ecclesiale. Le lezioni, previste nelle modalità presenziale e on line, prevedono un totale di 120 ore dal prossimo 6 novembre al 28 maggio 2022 (8 ore a sabato, due volte al mese), al termine delle quali sarà rilasciato il diploma di alta formazione in “Giornalismo ed etica”. Il corso, inoltre, darà diritto al conseguimento di 15 crediti formativi universitari (CFU/ETCS), oltre ad essere in fase di accreditamento presso l’Ordine dei Giornalisti.

La nuova proposta formativa del Seraphicum, di cui è responsabile Alfonso D’Alessio, presbitero diocesano, giornalista e docente della Facoltà, vedrà nel corpo docenti anche Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, il segretario della stessa, Lucio Adrian Ruiz, il direttore editoriale Andrea Tornielli, il direttore de L’Osservatore Romano Andrea Monda e, ancora, Alessandro Gisotti, Sergio Centofanti, Massimiliano Menichetti, Fabio Colagrande, il direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della CEI Vincenzo Corrado, solo per citarne alcuni.

“Il corso – spiega fra Raffaele Di Muro, Preside della Facoltà – nasce dopo un confronto intenso con i responsabili della comunicazione vaticana. Il tema Giornalismo ed Etica è di grande attualità visto che papa Francesco più volte è intervenuto sull’argomento. Dal canto suo, il direttore dell’Osservatore Romano, Andrea Monda, ha molto insistito recentemente su verità e responsabilità: i suoi contributi hanno determinato in me il desiderio di approfondire e di mettere a disposizione un ciclo di lezioni pensate per trattare queste materie nevralgiche. Il corpo docente è costituito soprattutto da esponenti del mondo dell’editoria vaticana ed è un onore per la nostra Facoltà ospitarli”.

Per maggiori informazioni e per iscrizioni, ci si può rivolgere alla Segreteria della Facoltà: segreteria@seraphicum.org o visitare il sito web www.sanbonaventuraseraphicum.org.

Lascia un commento

Top