Dai DAVID ai #NASTRI2020 passando per la Berlinale i film più gettonati sebbene stoppati dalla Pandemia

Dopo il successo di Marco Bellocchio con Il Traditore che ad inizio maggio ai DAVID 2020 in una atmosfera surreale della cerimonia trasmessa dalla RAI con un Paolo Conte in solitario  ha bissato il riconoscimento ottenuto a Taormina lo scorso anno sono state adesso annunciate le candidature ai NASTRI 2020 promossi dal sindacato dei giornalisti cinematografici. Il Traditore esce di scena soppiantato dal nuovo che avanza impersonato dai fratelli D’Innocenzo premiati a Berlino giusto in tempo prima che l’Industria cinematografica (quella occidentale) si fermasse del tutto a causa del CORONAVIRUS.

ESCO (allo scoperto) al Complesso monumentale di S. Maria dello Spasimo di Palermo

Dal 24 agosto al 6 settembre SudTitles, con il sostegno di SIAE, propone due settimane di cinema italiano, tra classici e cinema contemporaneo. L’ingresso è libero. Appuntamento irrinunciabile dell’estate palermitana, torna per il quarto anno consecutivo ESCO (allo scoperto) la rassegna estiva di cinema all’ aperto curata dell’Associazione culturale Sudtitles e realizzata grazie al sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e al supporto del Comune di Palermo. La manifestazione, dedicata al cinema italiano, si svolgerà dal 24 agosto al 6 settembre al Complesso monumentale di S. Maria

Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale – 7a edizione 31/3-2/4 Roma

Si svolgerà a Roma da domani e fino al 2 aprile 2017 presso il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo la settima edizione de Lo Spiraglio Filmfestival della salute mentale, evento di corti e lungometraggi, diretto da Federico Russo e Franco Montini, rispettivamente per la parte scientifica ed artistica. Organizzato da ASL Roma 1 – Dipartimento Salute Mentale, ROMA CAPITALE in collaborazione con MAXXI, il festival è nato con lo scopo di raccontare il mondo della salute mentale attraverso le immagini. L'idea è quella di aprire, grazie

XII° MEDFILM FESTIVAL – IL CINEMA DEL MEDITERRANEO A ROMA – DAY 6

Oggi Mercoledì 9   è la volta del Focus sull'IranSi inizia con la rassegna dei Cortometraggi Iraniani. SILENT di Poya Nabi  - Tre amici,tre segreti. IL SILENZIO di Farnoosh Samadi e Ali Asgari La storia di Fatma e sua madre, rifugiate curde in Italia. MOHAGH di Ali Derakhshanedeh  -Secondo una leggenda, organizzare funerali nelle notti di luna calante può essere rischioso. THE KEY di Mohsen   La storia di Khanjahni Seyfollah Tahmasebi, unico custode dell’Azadi Sport Complex, il grande stadio di calcio situato nel cuore di Teheran. HE di Sam Kalantari –

XXII° MEDFILM FESTIVAL – IL CINEMA DEL MEDITERRANEO A ROMA (DAY 1)

Nella serata inaugurale il PREMIO ALLA CARRIERA 2016  a  Gianni Amelio e l’ultimo film del regista egiziano Yousry Nasrallahad Da oggi al via e fino al 12 novembre  a  Roma al cinema Savoy il  MedFilm Festival , la prima e più importante vetrina in Italia dedicata al cinema delle sponde sud del Mediterraneo  e del Medio Oriente diretto dall’instancabile  Ginella Vocca che alla sua 22ma edizione riprende lo slancio di sempre. Sarà il regista egiziano Yousry Nasrallahad inaugurare,la kermesse con l’anteprima italiana del film Brooks, Meadows and Lovely Faces (Al Ma’

XXII° MEDFILM FESTIVAL – IL CINEMA DEL MEDITERRANEO A ROMA – DAY 1

Nella serata inaugurale il PREMIO ALLA CARRIERA 2016  a  Gianni Amelio e l’ultimo film del regista egiziano Yousry NasrallahadDa oggi al via e fino al 12 novembre  a  Roma al cinema Savoy il  MedFilm Festival , la prima e più importante vetrina in Italia dedicata al cinema delle sponde sud del Mediterraneo  e del Medio Oriente diretto dall’instancabile  Ginella Vocca che alla sua 22ma edizione riprende lo slancio di sempre. Sarà il regista egiziano Yousry Nasrallahad inaugurare,la kermesse con l’anteprima italiana del film Brooks, Meadows and Lovely Faces (Al

Top