SPECIALE #LOCARNO72 #4 – 7/17 AGOSTO 2019 (DAY11): I PREMI

L’edizione 2019, la prima sotto la direzione artistica di Lili Hinstin, si è conclusa con l’assegnazione del Pardo d’oro a VITALINA VARELA del portoghese Pedro Costa. (da Locarno Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival di Locarno) Negli undici giorni di Festival a Locarno72 sono stati presentati 245 film ma anche la tenerezza di Fredi M. Murer e la grinta di Hilary Swank a cui è andato il riconoscimento del Pardo d’Oro alla carriera, l’empatia di SONG Kang-ho e BONG Joon-ho, il temperamento di John Waters e

C’era una Volta… A Hollywood di Quentin Tarantino – La recensione di Marina Pavido

Nelle sale italiane dal 18 settembre, C’era una Volta… A Hollywood è il nono film del celebre regista Quentin Tarantino. C’era una Volta… A Hollywood, partendo dalle vicende dell’attore Rick Dalton (Leonardo Di Caprio), ripercorre passo dopo passo ogni singolo aspetto della Hollywood dell’epoca (e, nello specifico, del 1969), per una serie di vere e proprie cartoline, ognuna delle quali intenta a mostrarci una realtà diversa. Operazione, la presente, sì complessa e stratificata, ma anche piuttosto complicata da portare avanti. E, di fatto, il problema principale di un lavoro come il

MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL – I Premi

I PREMI FINALI DEL MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL CHE SI CHIUDE CON UNA MASTERCLASS IN CUI E’ PROTAGONISTA PUPI AVATI Un film sulla vita di Dante. Questo il progetto cui Pupi Avati sta lavorando dal 2001: “Pochi lo sanno, ma in Italia sono uno dei massimi conoscitori di Dante Alighieri, della sua vita e delle sue opere. L’italiano più conosciuto nel mondo merita di essere raccontato da chi loconosce bene, a partire da un fondamentale ‘Trattatello in laude,’ firmato da Giovanni Boccaccio, che scrisse dopo la morte del poeta, in seguito a

Film della Critica 2019 da SNCCI: BURNING di Lee Chang-dong

Presentato al Festival di Cannes 2018 e adesso distribuito da Tucker Film in Italia il film  “BURNING – L’AMORE BRUCIA -” di Lee Chang-dong  è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI con la seguente motivazione: Lee Chang-dong, nello scrivere e mettere in scena un protagonista alla ricerca disperata del senso del vivere, innerva la narrazione con lo scardinamento e la destrutturazione del noir. Tra Faulkner e Chandler, il film è una vertiginosa immersione nel cuore giovane (e già annaspante) della Corea del Sud,

FESTIVAL DEL CINEMA DI VASTO – Notti italiane: il tocco femminile del cinema in collaborazione con CityFest

Da martedì 30 luglio torna il Festival del Cinema di Vasto, la storica manifestazione cinematografica estiva organizzata dal Comune della città abruzzese. Quest’anno, per la prima volta, il Festival farà parte di CityFest, il contenitore di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma, Presidente Laura Delli Colli, Direttore Generale Francesca Via, con un programma a cura di Mario Sesti dal titolo “Notti italiane: il tocco femminile del cinema”. Per cinque giorni, fino al 3 agosto, il Palazzo d’Avalos, uno dei monumenti simbolo del centro storico di Vasto, ospiterà anteprime, proiezioni, incontri, conversazioni e letture. Il programma della

Bando Crossing Script della Roma Lazio Film Commission

Dal 30 luglio si apre il Bando “Crossing Script” realizzato in collaborazione tra Roma Lazio Film Commission e Israel Cinema Project Rabinovich Foundation. L’iniziativa ha come obbiettivo la ricerca di soggetti cinematografici che per temi e contenuti abbiano attinenza con Israele. Lanciato in maniera congiunta sui rispettivi siti internet, il Bando è rivolto agli autori italiani. L’accordo tra la Fondazione Film Commission e Rabinovich Foundation porterà a un programma annuale di sviluppo di due progetti cinematografici, rispettivamente diproduttori di Israele e del Lazio, con potenziale di coproduzione internazionale. A questo link è possibile scaricare

Al via il Sicilia Film Fest: Un nuovo “faro di cinema” che è pronto ad accendersi!

La Sicilia si prepara a navigare il Mediterraneo e poi gli Oceani del mondo portando con sé un carico prezioso: il miglior cinema nazionale e internazionale. Un viaggio che parte quest’anno, con l’edizione zero del Sicilia Film Fest, da una terra aperta da sempre all’inclusione e alla condivisione culturale: ingredienti che hanno reso il cinema e l’umanità ogni giorno migliori. Ogni martedì ad Agosto un film di respiro internazionale. Al via martedì 30 luglio l’edizione zero del Sicilia Film Fest, quest’anno rassegna, dal prossimo anno festival internazionale competitivo. Ideata e organizzata dalla società

SPECIALE #VENEZIA76 #1 – 27 AGOSTO/7 SETTEMBRE 2019: (DAY -30)

(da Venezia Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido e Annamaria Stramondo- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Biennale) Poco più di un mese ed aprirà l’edizione 2019 diretta da Alberto Barbera  in un clima generale di attese per i film in concorso. Già sappiamo che  La Veritè di KORE-EDA HIROKAZU aprirà la 76ma Mostra Abbiamo avuto il piacere di partecipare alla Conferenza stampa dove lo stesso Direttore ha voluto umilmente minimizzare la sua opera. Ma dobbiamo costatare che è riuscito a doppiare (termine marinaresco che ben si addice)

Al via il MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL XVI edizione

Al via  fino al 4 agosto 2019 a Catanzaro al Porto Marinaro  la sedicesima edizione del Magna Graecia Film Festival, kermesse cinematografica ideata e diretta da Gianvito Casadonte e dedicata alle opere prime e seconde.   Incontri con big del Cinema, proiezioni, dibattiti, presentazioni di libri e performance musicali animeranno il festival nel cuore della Magna Graecia. Il Festival quest'anno è  dedicato  al Maestro Sergio Leone, e  conferma la presenza alla conduzione dell’attrice Carolina Di Domenico. Tra gli ospiti più attesi la Madrina dell’evento Euridice Evita Axen, Pupi Avati, Vinicio Marchioni, Valerio Mastandrea, Nicolas Vaporidis, Marco Leonardi, Cristina Donadio,Milena Vukotic, Herbert Ballerina, Isabella Ferrari, Francesco Pannofino, Giulia Penna, Christopher

Man in black International di Felix Gary Gray nelle sale – la recensione di Ugo Baistrocchi

Quarto film della saga dei MIB, Man in Black International è un film spettacolare, un ottimo intrattenimento per una famiglia che voglia passare insieme un pomeriggio piacevole e poi concludere la serata da McDonald o con un bel gelato. Politicamente corretto (la protagonista del film è donna e di colore e il capo dei Man in black è una donna, Emma Thompson), impasta in modo sapiente e soft spy-story, action, fantascienza, commedia ed horror (ma appunto soft, senza mai essere splatter). I Man in black, per i pochi che non

Top