#IORESTOACASA Grande musica con la webTv del Teatro Massimo

Dal Falstaff di Verdi ai Puritani di Bellini, al concerto di Capodanno del 2018 con Orchestra e Coro del Teatro Massimo. Il programma fino all’1 aprile. Il virus ha imposto l’isolamento e la distanza sociale ma di contro ha innescato a Palermo come altrove un rifiorire, impensabile solo qualche mese fa, di proposte culturali aperte a tutti sul web, che confermano il desiderio e la necessità di restare comunque in contatto con quel pubblico che fino a pochi mesi fa affollava teatri, cinema, biblioteche e sale da concerto. Il Teatro Massimo ha

FONDAZIONE CINEMA PER ROMA | CITYFEST ai tempi del #CORONAVIRUS

Prima e dopo il Virus: parla il cinema italiano In video le testimonianze di autori, produttori e attori del nostro cinema Carlo Verdone protagonista del primo appuntamento  (guarda la clip). Fra i nomi già confermati, Liliana Cavani, Daniele Luchetti, Francesca Cima, Cristina Donadio, Sara Serraiocco,  Francesca Archibugi, Paola Cortellesi. “Prima e dopo il Virus: parla il cinema italiano” è il titolo della nuova iniziativa, realizzata dalla Fondazione Cinema per Roma e curata da Mario Sesti, che raccoglie in video le testimonianze di autori, produttori e attori del nostro cinema. Dal 25 marzo, le clip

CPH:DOX 17° Copenhagen International Documentary Film Festival (Danimarca) 18 – 29 marzo va online

Approdano al CPH:DOX di Copenhagen in versione ON LINE Welcome Palermo regia di MASBEDO insieme a SELFIE di Agostino Ferrente Il festival del documentario di Copenhagen è il più importante appuntamento in Scandinavia e anche tra i più importanti nel mondo dedicato ai documentari e conta di un pubblico di oltre 100.000 spettatori. Presenta varie sezioni anche competitive, oltre a concerti, mostre, proiezioni di mercato, panel. A causa della pandemia COVID-19 però il festival si riconvertito nella versione digitale che  vede sei sezioni del concorso che verranno esperite via web, la disponibilità

#CORONAVIRUS – Come reagisce la distribuzione cinematografica?

Gli effetti del Coronavirus cominciano a vedersi nella contrapposizione tra la distribuzione nei cinema e i colossi dello streaming come Netflix. E’ di oggi la notizia riportata su Variety a firma di PATRICK FRATER che titola la decisione del Produttore Sud Coreano Little Big Pictures, che era il principale finanziatore del film"Time To Hunt"  e il suo distributore locale, i quali hanno preso la decisione di andare direttamente online grazie a Netflix. E’ una partita decisiva per l’Industria cinematografica che corre ai ripari della Pandemia gettandosi fra le braccia della concorrenza.

La CONCESSIONE DEL TELEFONO di Andrea Camilleri in onda su RAI 1 lunedì 23 marzo

La collection C’era una volta Vigata si arricchisce di un nuovo capitolo con La concessione del telefono per la regia di Roan Johnson. Dopo il successo di La mossa del cavallo e La stagione della caccia, che hanno entrambi superato il 30% di share, l’immaginifico mondo di Vigàta nato dalla magica penna di Andrea Camilleri torna in tv, arena di una nuova avventura. La concessione del telefono, tratto dall’omonimo romanzo storico, riporta alla ribalta l’immaginaria cittadina, resa unica dalla fantasia del grande scrittore siciliano. Tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri

#FERMIAMOCIARIFLETTERE

In un Mondo veloce e smart, almeno fino a qualche tempo fa dove l’importante era essere i primi, adesso rallentato e fermato dagli effetti del #CORONAVIRUS in molti ci domandiamo di come usare questo tempo. Certamente non per annoiarsi ma piuttosto per riflettere sui grandi temi dell’Umanità. Ed ecco il semaforo rosso per chiedersi: Chi siamo, da dove veniamo, ma soprattutto dove andiamo. Il #CORONAVIRUS ci mostra il baratro incontro a cui stiamo andando e quindi il motto “Fermiamoci a riflettere” sembra appropriato. Cercheremo di capire per quanto riguarda la branca della

#IORESTOACASA CON MYMOVIES

50 film, 5 prime visioni, oltre 25.000 posti gratis disponibili In risposta all’attuale emergenza sanitaria tornano gli appuntamenti di cinema online con i grandi film d’autore in streaming su MYMOVIESLIVE. Dal 17 marzo al 5 aprile, MYmovies sostiene la campagna #iorestoacasa tenendo accesa la passione per il cinema e animando lo spirito di condivisione anche dalle mura casalinghe con un’offerta gratuita di 50 film in streaming e oltre 25.000 posti complessivamente disponibili. Scopri tutti i film su: https://www.mymovies.it/iorestoacasa/ Alla luce delle disposizioni governative messe in atto per contrastare e contenere la diffusione da Coronavirus

UN ANNO SABBATICO PER TUTTI. PERCHE’ NO?

Il titolo era solo una domanda  cui non si può dare risposta tranne che dire THE SHOW MUST GO ON. Allora dalla rivista internazionale del settore cinematografico vi proponiamo una profonda riflessione VARIETY con un articolo di Rebecca Davis e Nick Vivarelli su CANNES 2020 "Il Festival di Cannes sta ancora cercando di capire come potrebbe continuare Il Festival del cinema di Cannes sta rapidamente mettendo insieme un piano di emergenza per mantenere la kermesse prevista a maggio 2020. Un portavoce del festival ha detto a Variety mercoledì che si stanno preparando per ridimensionare l'evento e

Film della Critica 2020 da SNCCI: “FAVOLACCE” dei Fratelli D’Innocenzo

Presentato alla BERLINALE edizione 70ma il film “FAVOLACCE” è l’opera seconda dei Fratelli D’Innocenzo distribuito dal 16 aprile 2020 in Italia da VISION Distribution. Il film è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI con la seguente Motivazione: "Per aver raccontato, con toni tesi e teneri allo stesso tempo, una fiaba nera in cui la realtà trasognata dell'infanzia e la disperazione annichilita dell'età adulta si intrecciano e si invertono. Lo stile tagliente e la scrittura profonda del film offrono uno spaccato di contemporaneità universale, che

SPECIALE #CANNES73 #2 – 12/23 MAGGIO 2020: L’Atelier 2020

(da Cannes Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival de Cannes)  L'Atelier della Cinefondation ospita quest'anno la sua sedicesima edizione e inviterà i 16 direttori del Festival de Cannes, i cui progetti sono stati considerati particolarmente promettenti. Insieme ai loro produttori, saranno in grado di incontrare potenziali partner, un passo necessario per completare il loro progetto e iniziare la realizzazione del loro film. L'Atelier offre ai suoi partecipanti l'accesso a coproduzioni internazionali, accelerando così il completamento del film. L'Atelier della Cinefondation è stato creato nel 2005 per

Top