La sezione dedicata a bambini e ragazzi di ShorTS International Film Festival 2020

shorts-2020

ShorTS International Film Festival 2020: torna la sezione dedicata a bambini e ragazzi  La manifestazione cinematografica, che si svolgerà online dal 4 al 12 luglio, conferma anche per la 21° edizione Shorter Kids’n Teens, la sezione dedicata ai giovanissimi. Un vero e proprio “festival nel festival”, con due giurie composte rispettivamente da bambini dai 6 ai 10 anni e  da ragazzi dagli 11 ai 15 anni, che quest’anno potranno partecipare da tutta Italia.   Appuntamento online con due pomeriggi dedicati a corti per bambini e ragazzi, che saranno valutati dai giovanissimi giurati di ShorTS 2020.   Piccolo, grande cinema

Pinocchio come lo vede Matteo Garrone: la recensione di Marina Pavido

Nelle sale italiane dal 19 dicembre, Pinocchio è l’ultimo, atteso lungometraggio di Matteo Garrone. Impresa tutt’altro che facile, la presente. Soprattutto perché deve innanzitutto fare i conti con quanto è stato prodotto in passato (oltre che con il libro stesso di Carlo Collodi). E se, fino a oggi, il celebre Le Avventure di Pinocchio di Luigi Comencini (1972) ne risulta tra le migliori trasposizioni cinematografiche, ecco che lo stesso Garrone si è ispirato proprio a esso nel realizzare questo suo ultimo lavoro. La storia è quella che conosciamo tutti: il falegname

Angry Birds 2 – Pennuti contro Maialini, ma qualche volta l’unione fa la forza – La recensione

Pennuti contro Maialini – ma qualche volta l’unione fa la forza: il nuovo cartone esilarante della Sony “Angry Birds 2” – La recensione Cartone animato che va bene anche per adulti con il desiderio di evadere dalla realtà quotidiana. Detto questo sotto lo strato comico della storia si celano temi universali quali l’accettazione dell’altro, i sentimenti di amore fraterno ma anche quelli di vendetta. E proprio su questo sentimento si impernia la vicenda che vede questa volta i pennuti e i maialini “costretti” ad unirsi per evitare la distruzione delle loro

IL RE LEONE remake in live action della DISNEY – la recensione di Marina Pavido

Dal 21 agosto nelle sale italiane, Il Re Leone, per la regia di Jon Favreau è il rifacimento in live action del celebre lungometraggio d’animazione Disney realizzato nel 1994. Come è accaduto, dunque, per la gran parte dei lungometraggi in live action degli ultimi anni, anche nel presente lavoro viene rispecchiata fedelmente la sceneggiatura originale, con l’unica aggiunta di qualche guizzo registico e di qualche (auto)citazione (La Bella e la Bestia, a tal proposito, è tra i lavori tirati in causa). La storia è quella che conosciamo tutti: il piccolo leoncino

ANGRY BIRDS 2: NEMICI AMICI PER SEMPRE a Cannes

(Cannes, Francia - 13 maggio 2019) - Non c'è niente di meglio di un avversario comune per unire dei nemici giurati, così alla vigilia del 72 ° Festival di Cannes, i pennuti arrabbiati ed incapaci di volare e i maialini verdi di Angry Birds 2: Nemici amici per sempre si sono presentati insieme di fronte alle telecamere. Qualcosa di insolito è accaduto in occasione di un photo-call avvenuto nel pomeriggio di oggi al molo del Carlton Hotel quando i protagonisti del film hanno fronteggiato il loro nuovo nemico armati delle

SLAVA’S SNOWSHOW al Teatro Biondo di Palermo

Torna al Teatro Biondo di Palermo l’affascinante e magico mondo di SLAVA’S SNOWSHOW, lo spettacolo più amato da adulti e bambini SLAVA’S SNOWSHOW è considerato «un classico del teatro del XX secolo» (“The Times”), visto in decine di paesi, centinaia di città, migliaia di volte da milioni di spettatori. Il suo geniale inventore, Slava Polunin, è considerato «il miglior clown del mondo», un clown che ha saputo rinnovare la tradizione arricchendola con invenzioni teatrali sorprendenti. Ispirandosi alla raffinata filosofia della pantomima di Marcel Marceau e all’umana e comica amarezza dei grandi film di Charlie

I VINCITORI DEL #GIFFONI2018: IL CINEMA CHE UNISCE TUTTA LA FAMIGLIA

Giudici attenti e preparati sin da piccolissimi: ai giurati della 48esima edizione del Giffoni Film Festival il compito di premiare, non solo lungometraggi e documentari, ma anche i cortometraggi vincitori del Gryphon Award 2018. Si inizia con i più giovani, gli Elements +3, che hanno scoperto - probabilmente per la prima volta - la magia del cinema tra le sale cinematografiche di Giffoni. Il gusto dei più piccoli ha eletto il cortometraggio animato ANT (Julia Ocker, Germania) storia di una piccola formica che invece di seguire le regole preferisce stravolgerle

#GIFFONI2018 48° EDIZIONE: 20/28 LUGLIO 2018

Ecco i numeri della 48ma edizione a guida Claudio Gubitosi del GIFFONI che si conferma il primo festival orientato alla gioventù con la partecipazione di migliaia di giurati: 100 opere, di cui 11 italiane, in concorso nelle 8 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 5601 giurati provenienti da 52 Paesi del mondo, 13 anteprime, 6 eventi speciali, 28 film tra eventi, maratone e rassegne, oltre 90 talent e ospiti tra cinema, musica, tv, web, scrittori, autori, imprenditori e rappresentanti delle Istituzioni attesi sul Water Carpet della Cittadella del

Dopo Galline in fuga Nick Park ci presenta il suo nuovo “politically scorrect” stop motion I Primitivi per piccini e grandi

Nelle sale italiane dall’8 febbraio, I primitivi è l’ultimo lavoro del celebre animatore inglese Nick Park, già vincitore nel 2001 del Premio Oscar al Miglior Lungometraggio d’Animazione per Galline in fuga, dove venivano messi in scena – con un’accurata tecnica in stop motion e pregiate figure realizzate con la plastilina – i temi universali dell’amicizia e del diritto alla libertà individuale. Ci troviamo nell’Età della Pietra. In seguito ad un’esplosione vulcanica, alcuni uomini primitivi iniziarono a tirare calci ad una pietra rovente di forma rotonda. In questo modo ebbe origine il gioco del calcio, in seguito

COCO, Il nuovo film d’animazione Disney•Pixar diretto da Lee Unkrich dal 28 dicembre nei cinema.

La Disney non smette di stupire i giovanissimi spettatori, ma anche quelli più attempati. Questa nuova fiaba della Disney si svolge in Messico e ci parla delle radici di ognuno di noi. Ma ci ricorda anche che Halloween è ahimè la versione moderna e sbiadita di quella che per noi dell’altro secolo era la ricorrenza dei defunti durante la quale si ricordano le nostre radici appunto per non dimenticare gli insegnamenti impartitici dai nonni. Quella si che era una gran festa con sacro e profano riuniti per ricordare le anime

Top