I PREMI del MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL

Si è concluso con le premiazioni la XV edizione del Magna Graecia Film Festival, dedicata alla memoria dell’indimenticato Maestro Vittorio De Sica, ideata e diretta da Gianvito Casadonte, con Silvia Bizio presidente del Comitato artistico e dedicata alle opere prime e seconde, che si è tenuta, a ingresso gratuito, presso il porto di Catanzaro. Un grande successo di pubblico, che ogni sera ha riempito lo spazio al porto e animato i dibattiti finali con i registi e i protagonisti dei film presentati. La giuria del festival, formata dal Presidente, il

I VINCITORI DEL #GIFFONI2018: IL CINEMA CHE UNISCE TUTTA LA FAMIGLIA

Giudici attenti e preparati sin da piccolissimi: ai giurati della 48esima edizione del Giffoni Film Festival il compito di premiare, non solo lungometraggi e documentari, ma anche i cortometraggi vincitori del Gryphon Award 2018. Si inizia con i più giovani, gli Elements +3, che hanno scoperto - probabilmente per la prima volta - la magia del cinema tra le sale cinematografiche di Giffoni. Il gusto dei più piccoli ha eletto il cortometraggio animato ANT (Julia Ocker, Germania) storia di una piccola formica che invece di seguire le regole preferisce stravolgerle

PREMIO LUX EDIZIONE 2018: ANNUNCIO DEI TRE FILM FINALISTI ALLE GIORNATE DEGLI AUTORI

Durante la conferenza stampa delle Giornate degli Autori, il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha annunciato i tre film finalisti del PREMIO LUX 2018: STYX, di Wolfgang Fischer, Germania, Austria THE OTHER SIDE OF EVERYTHING (Druga strana svega), di Mila Turajlié, Serbia, Francia, Qatar WOMAN AT WAR (Konafer r stria), di 8enedikt Erlingsson, Islanda, Francia, Ucraina "Migrazioni, populismi e sostenibilità: i tre film in lizza per il PREMIO LUX ci suggeriscono una volta di più le questioni urgenti che gli europei ci pongono ogni giorno, e a cui la politica deve dare ri

TAORMINA FILMFEST 2018: TUTTI I PREMI

Si è conclusa con successo nella suggestiva cornice del Teatro antico la 64esima edizione delTaormina Film Fest, siglata Videobank, società siciliana guidata dal General Menager Lino Chiechio e dall’amministratore unico Maria Guardia Pappalardo. Sul palco a scandire i tempi di una magico evento, con cui si è chiuso il Taormina Film Fest 2018, per la direzione artistica di Gianvito Casadonte e Silvia Bizio,  il conduttore e giornalista siciliano Salvo La Rosa, che ha svelato, introdotto e fatto conoscere al pubblico i personaggi che hanno caratterizzato questa edizione di un Festival, che non solo è stato nel segno delle donne, con una giuria tutta al femminile composta da Martha

SiciliAmbiente Documentary Film Festival: THE WINNERS

SiciliAmbiente Documentary Film Festival racconta la difesa dell’ambiente X edizione | San Vito Lo Capo (Tp) | 10 - 15 luglio  Vince un film slovacco sulle antiche comunità della Groenlandia. Tutti i premiati E un “cartellino rosso” contro gli OGM Può un festival che nasce in difesa dell’ambiente assegnare un… “cartellino rosso” a chi sintetizza invece l’incuria e il danno? Può, perché non si deve solo premiare chi racconta, ma anche riconoscere chi si scontra. Capita così che il SiciliAmbiente Documentary Film Festival – che per un’intera settimana ha portato a San Vito Lo

I PREMI FINALI DELL’UMBRIA FILM FESTIVAL 2018

Si è tenuta a Montone (Perugia) dal 4 all'8 luglio 2018 la ventiduesima edizione dell’Umbria Film Festival, organizzato dall'Associazione Umbria Film Festival, diretto da Chiara Montagnini e con la direzione artistica di Vanessa Strizzi, la direzione organizzativa di Marisa Berna, la presidenza onoraria di Terry Gilliam e il contributo del GAL Alta Umbria. Il borgo di Montone è stato al centro delle proiezioni che hanno animato Piazza Fortebraccio: dalle proiezioni in anteprima di lungometraggi, ai cortometraggi per bambini e quelli realizzati da videomaker umbri, per la sezione del concorso Umbriametraggi, alla tavola rotonda sui migranti. Tra gli ospiti del festival, il regista americano Terry

L’Italia in competizione nella selezione ufficiale del Premio LUX 2018

Sono più di cinquanta i film presi in considerazione per comporre la selezione ufficiale del Premio LUX 2018. I titoli scelti affrontano numerosi temi, dall'immigrazione al populismo e al nazionalismo, dalla guerra alla memoria e alla giustizia, dalle questioni di genere a quelle religiose. Queste opere rispecchiano perfettamente le sfide, i cambiamenti e le paure delle nostre società. La selezione ufficiale è stata annunciata durante il Karlovy Vary International Film Festival da Evelyne Gebhardt, Vice-Presidente del Parlamento europeo, Helga Trüpel, Vice-Presidente della Commissione Cultura e Istruzione, Martina Dlabajová, Vice-Presidente della Commissione Controllo Bilancio, Michaela Sojdrova e Bogdan Wenta, membri

I 70mi NASTRI a Taormina, 30 giugno – DOGMAN di Matteo Garrone vince otto premi

A DOGMAN di Matteo Garrone sono andati otto riconoscimenti oltre che ‘miglior film’, premiato anche per la regia, la produzione (lo stesso Garrone con Paolo Del Brocco per Rai Cinema), la scenografia, il sonoro, il montaggio (ex aequo con Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino) e anche per il casting director e, soprattutto, per i due attori protagonisti: Marcello Fonte, premiato a Cannes poche settimane fa, e Edoardo Pesce. Un trionfo assoluto in un’edizione – come sempre realizzata con il sostegno del Mibact – Dg Cinema, main sponsor BNL Gruppo Bnp Paribas – che ha visto

SPECIALE #CANNES71 #11 – 8/19 MAGGIO 2018 (DAY 12): In attesa dei Palmares

(da Cannes Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival de Cannes) I Premi collaterali sono stati assegnati al potente film libanese che è il più bello di #CANNES71 In attesa della cerimonia di chiusura durante la quale saranno assegnati i Palmares e seguita dalla proiezione Film di chiusura Fuori Concorso THE MAN WHO KILLED DON QUIXOTE di TERRY GILLIAM di cui fino all’ultimo era incerta la proiezione a causa di una lite con la produzione, sono stati assegnati i premi collaterali che tuttavia danno il polso della

SPECIALE #CANNES71 #10 – 8/19 MAGGIO 2018 (DAYS 10&11): GRÄNS (BORDER) di Ali ABBASI miglior film di Un Certain Regarde

(da Cannes Luigi Noera - Le foto sono pubblicate per gentile concessione del Festival de Cannes) A GRÄNS (BORDER) di Ali ABBASI va il Palmares di Un Certain Regarde e NURI BILGE CEYLAN chiude la carrellata del Concorso in attesa del verdetto della Giuria Internazionale presieduta da Cate Blanchett La Giuria del concorso Un Certain Regard presieduta da Benicio Del Toro attribuisce il Palmares 2018 per il Miglior Film a GRÄNS (BORDER) di Ali ABBASI. Gli altri Palmares sono andati a: PREMIO PER MIGLIOR SCENEGGIATURA a SOFIA di Meryem BENM'BAREK PREMIO PER LA MIGLIORI INTERPRETAZIONE

Top