Film della Critica dal SNCCI: “UNDINE” – UN AMORE PER SEMPRE” di Christian Petzold

Presentato alla 70ma Berlinale ORSO D’ARGENTO PER LA MIGLIOR ATTRICE a Paula Beer e distribuito dalla Europictures (uscita 24 settembre), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Confermandosi tra i cineasti più originali e narrativamente audaci del presente, Christian Petzold attinge alla mitologia nordica per regalarci una nuova struggente storia d’amore. Sullo sfondo di una Berlino in perenne trasformazione, tra leggende rivisitate, presagi e ossessioni, Undine e Christophe sono gli eroi tragici di un melò che sfida il destino, sospeso

Film della Critica dal SNCCI: “EMA” di Pablo Larraín

“EMA” di Pablo Larraín, presentato alla 76ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e distribuito dalla Movies Inspired (uscita 2 settembre), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Abbandonando temporaneamente la rilettura della Storia del suo Paese per guardare al presente, Larraín fa a pezzi il concetto di famiglia, tra corpi danzanti, musica e scorribande notturne. Fascino magnetico, natura anti-sociale, donna e madre secondo regole proprie, Ema incendia, ama, crea e distrugge. La sua figura esile e potente rappresenta un

SPECIALE 66mo TAORMINA FILMFEST 11-19 luglio (DAY 8)

(da Taormina Luigi Noera con la gentile collaborazione di Marina Pavido- Le foto sono pubblicate per gentile concessione della Fondazione Taormina Arte Sicilia) In Anteprima Assoluta – Evento speciale Teatro Antico DEVOTION Un film di Giuseppe Tornatore con le musiche inedite di Ennio Morricone Prodotto da Dolce&Gabbana   Domenico Dolce e Stefano Gabbana scelgono ancora una volta il Maestro Giuseppe Tornatore per raccontare il loro incondizionato amore per la Bellezza attraverso l’occhio sapiente della sua cinepresa. Il rapporto di profonda amicizia e stima reciproca tra i due Stilisti e il regista premio Oscar -

Onward – Oltre la Magia, in occasione della 50esima edizione del Giffoni Film Festival

Il nuovo film Disney e Pixar Onward – Oltre la Magia, in anteprima alla 50esima edizione del Giffoni Film Festival, uno special screening per centinaia di giovani giurati per tornare ad emozionarsi con il grande schermo e ritrovare insieme la magia della sala cinematografica. Diretto da Dan Scanlon e prodotto da Kori Rae, la squadra creativa che ha realizzato Monsters University, Onward – Oltre la Magia include tra le voci italiane Sabrina Ferilli (Laurel Lightfoot), Fabio Volo (Wilden Lightfoot), Favij (spiritello), Raul Cremona (apprendista stregone) e David Parenzo (cameriere). Quando due fratelli elfi adolescenti, Ian e

Film della Critica dal SNCCI: “HIGH LIFE” di Claire Denis

HIGH LIFE” di Claire Denis presentato al 36mo Torino Film Festival e distribuito dalla Movies Inspired (uscita 06 agosto), è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente Motivazione: Una prigione orbitante nello spazio. Una microsocietà divisa per mansioni e generi. Claire Denis racconta la fine dell'umanità all'alba della mutazione definitiva. Autrice che ama reinventare costantemente il suo cinema, muovendosi con suprema disinvoltura nei generi, firma un apologo fantascientifico nerissimo e sensuale, erotico e politico. High Life è il cinema contemporaneo che sfida il

“Venezuela, la maledizione del petrolio” di Emiliano Sacchetti in onda lunedì 30 marzo sul canale History

Il documentario “Venezuela, la maledizione del petrolio”, diretto da Emiliano Sacchetti, prodotto da Gioia Avvantaggiato per GA&A Productions, in coproduzione con Gruppe5/ZDF e in associazione con ARTE, RTS, SVT, NRK,  presentato nella selezione ufficiale del Concorso Internazionale per lavori oltre i 40’ nell’ambito del FIGRA - Festival Internazionale di Grandi Reportage e Documentari su società, andrà in onda, in anteprima italiana, su History (in esclusiva su Sky al canale 407) lunedì 30 marzo alle 22.40. “Venezuela, la maledizione del petrolio” si avvale della fotografia di Marco Pasquini, della presa diretta di

#FantasyIsland: quando la Fantasia supera la Realtà e si perde il controllo . . .

La recensione di Marina Pavido Nelle sale italiane dal 14 febbraio, Fantasy Island è l’ultimo lungometraggio prodotto, scritto e diretto da Jeff Wadlov, un prequel/omaggio alla fortunata serie televisiva omonima andata in onda tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta. E così, circa quarant’anni dopo, ecco che la tanto bizzarra Fantasy Island si ripopola per dar vita a nuove storie e a nuove fantasie. Già, fantasie. Perché, di fatto, tutti i nuovi ospiti del misterioso Mister Roarke (impersonato da Michael Peňa) – proprietario del lussuoso hotel sull’isola –

#MULAN, rilasciato il nuovo trailer italiano, ma . . .

Al cinema dal 26 marzo, ma il coronavirus scompagina le strategie di marketing globale della Disney. In occasione del Super Bowl, la finale di campionato della National Football League evento sportivo più seguito negli Stati Uniti, è stato trasmesso il nuovo trailer del film Disney live action Mulan, nelle sale italiane dal 26 marzo. Il film racconta l’epica storia della leggendaria guerriera, una giovane donna senza paura che rischia ogni cosa per proteggere la propria famiglia e il proprio Paese, diventando uno dei più grandi guerrieri che la Cina abbia mai conosciuto. Quando

IL VIRUS MISTERIOSO COLPISCE ANCHE IL CINEMA

Il Virus Misterioso colpisce non solo il Cinema Asiatico ma anche quello Americano (break news da Variety.com del 23 gennaio 2020)  In copertina una immagine da The Rescue (CREDIT: LIAO13, COURTESY OF CHINA MODERN FILM) Nemmeno l’Industria cinematografica è esente dalle conseguenze del coronavirus ancora in fase di studio e individuato inizialmente nella megalopoli Wuhan, città cinese del focolaio che conta 11 milioni di abitanti. Il misterioso virus sta mettendo in allarme il mondo e di conseguenza ha avuto ripercussioni nella programmazione dei film in Cina e non solo. Però l’onda lunga di

#ToloTolo e gli anni ’20 del Terzo Millennio

Che i tempi cambino è nella natura delle cose, ma che dopo i primi film adatti piuttosto ad un pubblico POP il nostro “popolare” (scusate la ripetizione!) Checco Zalone superi se stesso e surclassi anche i film già da giorni sul Grande Schermo come Pinocchio di Garrone e Il Primo Natale di Ficarra e Picone era già nell’aria (RECENSIONE). Però più che superare se stesso ci viene da pensare che si riscatta la sua popolarità POP per un Opera Buona sul grande tema dell’Immigrazione. Tema che qualcun altro invece cavalca in

Top